Dapra058_0306

SALENTO, ALBA E MANIAGO: POWER CAR TEAM IN CAMPO CON QUATTRO VETTURE

Prosegue incessante il lavoro della squadra scledense al fianco dei propri clienti sportivi.

POWER CAR TEAM sta aprendo un nuovo fine settima, il primo di giugno, con quattro partecipazioni su tre diverse gare. L’impegno principale sarà in salento, per la terza prova del tricolore WRC, il 49° Rally del Salento, dove verrà schierata la Renault Clio S1600 per Matteo Daprà, in coppia con Andrian. Protagonisti tra le vetture a due ruote motrici del Campionato cadetto, anche in Puglia cercheranno il risultato d’effetto per proseguire nel trend positivo stagionale.

Al Rally di Alba, in Piemonte, valido per la Coppa Italia, sarà invece schierata una Peugeot 208 T16 R5 per David Bizzozzero/Denis Tosetto, alla ricerca di un risultato di rilievo, da top ten, certamente, in un rally partecipato da nomi importanti e vetture di alto livello.

Due le vetture impegnate al 2° Rally di Day di Maniago, in Friuli: Alessandro Menegol/Monica Zamolo, con una Renault Clio S1600 e Carlo Colferai/Omar Busatto con una Clio R3, andranno alla ricerca del risultato da top ten oltre ovviamente al piazzamento di vertice nella classe di appartenenza.

GRANDI PERFORMANCE SUL TETTO DELLE MARCHE

Grandi prestazioni da parte degli alfieri di POWER CAR TEAM, lo scorso fine settimana, al 23° Rally Adriatico, valido sia per il tricolore rally che per il Trofeo Terra, dove la squadra è parte attivissima con piloti di vertice. Dalmazzini/Ciucci e Marchioro/Marchetti, entrambi su una Peugeot 207 S2000, hanno espresso ancora un grande potenziale confermandosi ai vertici del Trofeo Terra. Dalmazzini , finendo quarto nell’assoluta finale ha consolidato il secondo posto in classifica generale mentre Marchioro ha compiuto un poderoso passo in avanti dalla prima gara della Coppa Liburna: Ha finito terzo in gara, il giovane veneto, cosa che gli ha consentito di firmare la stessa posizione nella provvisoria di Campionato. Soddisfazioni anche dalla Renault Twingo R2 di HP Sport, seguita dalla squadra, che ha vinto la classifica del Trofeo relativo, con Jacopo Trevisani.

FOTO: Daprà in azione (Actualfoto)