castiglione_2905

A Giuseppe Castiglione la Coppa Città di Partanna

Giuseppe Castiglione, grazie ad una seconda manche strepitosa, ha vinto la 23^ edizione della Coppa Città di Partanna, valevole per il Trofeo d’Italia Slalom. Il podio è stato completato da Giuseppe Gulotta e Andrea Raiti.

La torrida ondata di caldo africano, che ha interessato in queste ore la Sicilia, non ha intimorito i partecipanti alla 23^ edizione della Coppa Città di Partanna, gara di slalom, organizzata dall’associazione sportiva Sporting Club Partanna, valevole per il Trofeo d’Italia girone centro sud e per il Campionato Siciliano. Al termine di tre entusiasmanti manche di gara è stato il giovane Giuseppe Castiglione, su Radical Pro Sport, ad imporsi. Il portacolori della scuderia Armanno Corse è riuscito a far sua la gara grazie ad una seconda manches strepitosa dove ha totalizzato 125,36 punti. Un po’ di amaro in bocca per un altro giovane, Giuseppe Gulotta, penalizzato da un birillo nella salita dove aveva registrato il miglior tempo assoluto. Il podio è stato completato dal veterano Andrea Raiti. Il pilota di Buseto Palazzolo ha gradito il percorso molto tecnico ma stretto che non gli ha consentito di sfruttare al meglio il potenziale della sua Osella Pa 21S. Eccellente la prestazione di Giuseppe Virgilio, quarto al termine, che continua a fare esperienza sulla sua Radical Sr 4. Con tenacia Nicolò Incammisa è riuscito a difendere la quinta posizione dagli attacchi di Rosario Prestianni, sesto al termine, per una manciata di punti. Girolamo Ingardia, settimo, con la sua Fiat 500 motorizzata Suzuki è stato il vincitore della categoria Prototipi Slalom. All’ottavo e al nono posto hanno concluso nell’ordine Giuseppe Di Trapani e Claudio Bologna. Maurizio Anzalone ha portato la sua Renault Clio Cup in decima posizione in classifica generale e alla vittoria nella categoria E1 Italia. Eccellente la prova del pilota di casa Bartolo Mistretta che, su una Renault Clio super 1600, si è piazzato all’undicesimo posto imponendosi anche nel Gruppo A. Trentanove i concorrenti classificati. “Siamo soddisfatti per la riuscita della manifestazione – ha detto Emanuele Palazzo presidente dello Sporting Club – il pubblico nonostante il caldo è accorso numeroso per assistere alla gara, speriamo di poter mantenere la validità anche il prossimo anno”.