Agostini_2905

RICCARDO AGOSTINI TERZO A IMOLA IN GARA 2 NEL CAOS DELLA PIOGGIA

Dopo il secondo posto ottenuto a Monza, Riccardo Agostini ha messo a segno a Imola il suo secondo podio nel Campionato Italiano Gran Turismo al termine di una Gara 2 condizionata dalla pioggia battente ed interrotta a 17’ dallo scadere del tempo.

Dopo che in Gara 1 il pilota padovano, in equipaggio con Alberto Di Folco sulla Lamborghini Huracán GT3 del team Antonelli Motorsport, aveva messo a segno il quarto posto, è così arrivato un altro risultato importante anche nell’ottica della classifica generale. Anche se il punteggio assegnato a metà non gli ha permesso di risalire terzo nella Super GT3 come sarebbe stato auspicabile alla luce del piazzamento ottenuto oggi.

Un risultato scaturito dall’ottima condotta di entrambi i piloti, con Di Folco che ha sostenuto il primo “stint” di guida avviandosi ottavo ed impeccabile autore di una rimonta che lo ha portato a risalire gradualmente terzo.

Ed è proprio in questa posizione che il romano ha ceduto il volante ad Agostini. Ma le condizioni dell’asfalto si sono fatte insostenibili, con una serie di uscite di pista. Lo stesso pilota padovano è stato protagonista di un’escursione sull’erba della Rivazza, riuscendo tuttavia a controllare la sua vettura senza perdere posizioni.

A questo punto è stata inevitabile l’esposizione da parte del direttore di gara della bandiera rossa, che ha definitivamente congelato la classifica consegnando all’equipaggio del team Antonelli Motorsport un podio sicuramente meritato che fa seguito al settimo, al secondo e al quarto piazzamento conseguiti nelle prime tre gare della stagione.

Adesso seguirà una settimana di pausa. Poi, l’11 e 12 giugno, si tornerà in pista a Misano.