Rotolo_2605

La SGB Rallye trionfa tra le scuderie alla Floriopoli-Cerda

Weekend molto positivo per la compagine di San Piero Patti impegnata su due fronti, nella cronoscalata Floriopoli-Cerda dove oltre agli ottimi risultati ottenuti dai singoli piloti è arrivato anche un prestigioso assoluto di scuderia e nello slalom di Campionato Italiano a Campobasso.

Intenso fine settimana per la scuderia nebroidea del presidente Gulino, ottimi riscontri arrivano dalla seconda edizione della cronoscalata Floriopoli-Cerda, gara che si è sviluppata nelle mitiche strade di Floriopoli , considerate il tempio dell’automobilismo e rese famose in tutto il mondo grazie alla Targa Florio.
Grande prestazione per Ninni Rotolo a bordo della sua potente e veloce Formula Gloria CP8 appena aggiornata per affrontare al meglio la stagione in corso. Rotolo ha conquistato un’ottima 2^ posizione assoluta, dominando la sua classe.
“E’ stata una bellissima gara – commenta Rotolo – la macchina con il rialzo stagionale è migliorata moltissimo e approfittando della non validità della gara per il campionato siciliano, abbiamo potuto provare diverse soluzioni per poter lavorare al meglio nelle prossime gare. Mi sentivo un po sotto pressione, ma sono riuscito a rimanere concentrato e ad ottenere un ottimo secondo posto assoluto, di meglio non si poteva fare vista la notevole differenza di potenza con la macchina di Miccichè. Un ringraziamento particolare a tutti i nostri sponsor in particolare alla Bellaville Solutions senza i quali non potremmo essere qui e soprattutto non potremmo parlare di futuro. Grazie anche alla scuderia Sgb Rallye ed a tutto il team che si occupa della preparazione della mia vettura. Adesso continueremo a programmare le prossime gare con la concentrazione sul campionato siciliano”.
Ottima prestazione anche per il veloce preparatore Giuseppe Cacciatore che porta la sua Renault Clio RS di classe N2000 in 5^ posizione assoluta, vincendo classe e gruppo, risultato al quale si deve aggiungere l’8^ posizione assoluta, condita anche in questo caso dalla vittoria di classe e gruppo, nello slalom del giorno prima sempre a floriopoli.
“Bellissima gara – esordisce soddisfatto Cacciatore – sono stato un periodo fermo ma devo dire che mi sono comportato davvero bene. Siamo ben ottimisti per il prosieguo della stagione nella speranza di dare seguito a questi bei risultati”.
Primato in classe N1600 anche per Marco Cirrito al volante di una performante Citroen Saxo Vts con il forte pilota rallysta sempre più a suo agio alla guida della agile e scattante francesina.
“Abbiamo fatto un gran bel risultato – commenta Cirrito – il feeling con la vettura aumenta sempre di più e possiamo concentrarci sui prossimi impegni guardando con fiducia in ottica campionati, dove saremo impegnati su più fronti in ambito sia rally che slalom”.
Altro primato di classe anche per Domenico Rotolo, che bordo di una performante Peugeot 205 di classe E1N1400, ha disputato un’ottima gara migliorandosi costantemente.

Grazie a questi risultati più che positivi, la scuderia SGB Rallye, torna a casa con la vittoria nella speciale classifica tra le scuderie, confermando sempre i suoi valori organizzativi e la bravura dei suoi piloti.

Altra soddisfazione arriva dalla gara di campionato italiano slalom disputata a Campobasso dove il velocissimo Rosario Montalbano conferma a pieno i risultati ottenuti al Torregrotta-Roccavaldina vinceno la classe N2000 a bordo della performante Renault Clio RS della Trodella Racing.
“Grande gara e bellissima esperienza – commenta Montalbano – tracciato veloce e scivoloso come anticipato nel pre-gara con la grande insidia delle birillate posizionate davvero strette (molti piloti hanno lamentato parecchie difficoltà e c’è stata un’altissima percentuale di penalità ndr). Abbiamo provato qualche soluzione più azzardata, come quella dell’ultizzo dei cerchi da 16’’ e lavorato anche su cambio e assetto, tutto per preparare al meglio le prossime gare di campionato italiano al quale ormai abbiamo deciso di partecipare. Un ringraziamento speciale alla Sgb Rally, con un grazie particolare al direttore sportivo Mauro Gulino ed a tutti gli sponsor che stanno supportando questa stagione”.