Nascar_2405

ALON DAY SELEZIONATO PER IL PROGRAMMA NASCAR NEXT

E’ Il Primo Pilota NWES E Il Primo Non Nordamericano Ad Essere Scelto

Il vincitore del Junior Trophy 2015 della NASCAR Whelen Euro Series è il primo pilota NWES e il primo pilota non proveniente dal Nord America ad essere selezionato per il NASCAR Next, un programma ideato specificamente dalla NASCAR per mettere sotto i riflettori le sue superstar del futuro.

Da Charlotte a New York City, e dal Quebec a Israele, gli 11 piloti che sono stati selezionati per l’edizione 2016-2017 del NASCAR Next sono i papabili per un futuro di successo nella NASCAR. Questa è la sesta edizione del NASCAR Next, un’iniziativa di alto profilo, intesa specificamente a mettere sotto i riflettori i migliori talenti emergenti delle corse, attirando su di loro l’attenzione dei media, dei fan, degli addetti ai lavori e degli sponsor per curarne la crescita nell’ambito sportivo. Attraverso questa iniziativa, i piloti selezionati possono accrescere le proprie capacità a livello professionale, per migliorare in pista e accrescere la propria appetibilità a livello di marketing.

“Il programma NASCAR Next ha portato star come Kyle Larson, Chase Elliott e Ryan Blaney ai fan NASCAR e crediamo che la gruppo di quest’anno abbia lo stesso potenziale,” ha detto Jill Gregory, NASCAR senior vice president of marketing and industry services. “Questi piloti hanno mostrato talento e una intangibile voglia di scalare il mondo NASCAR. Non vediamo l’ora di seguire le loro carriere.”

Con l’inclusione di Alon Day, l’edizione 2016/2017 del NASCAR Next promuove per la prima volta un pilota proveniente dalla NASCAR Whelen Euro Series. Una conferma per l’unica serie ufficiale NASCAR in Europa, che ribadisce la sua capacità di essere trampolino di lancio per i piloti provenienti da tutto il mondo che vogliono puntare alle straordinarie opportunità che offre una carriera NASCAR sulle scene americane e internazionali ed, inoltre, rafforza anche lo stretto legame tra la NWES e la NASCAR negli Stati Uniti.

“Sono davvero felice di questa straordinaria opportunità che mi è stata data! Essere un pilota NASCAR Next, essere negli Stati Uniti con tutti questi fantastici ragazzi ed essere al centro del cuore pulsante della NASCAR ti fa sentire davvero speciale. Voglio ringraziare la NASCAR Whelen Euro Series ed tutti coloro che mi hanno aiutato in questo percorso. E’ un onore essere uno dei piloti NASCAR Next,” ha detto Alon Day. “Sono sicuro che questo programma mi spingerà in alto e mi porterà ad un nuovo livello in NASCAR, sia come persona che come pilota. Stiamo lavorando molto duramente, con molti incontri ed eventi, e ora posso realmente sentire di essere in un posto differente rispetto a prima di entrare nella NASCAR Whelen Euro Series.”

Day ha debuttato nella NASCAR Whelen Euro Series all’inizio del 2015 al volante della #54 CAAL Racing Chevrolet SS, dopo una carriera imperniata nelle monoposto e nelle corse GT, e già nel corso della scorsa stagione è emerso come uno dei piloti più forti del campionato, vincendo tre delle ultime quattro gare. Una scia di successi che è continuata anche nel 2016 con una vittoria nel round inaugurale di Valencia.

La classe del NASCAR Next è stata selezionata attraverso un processo di valutazione che ha incluso suggerimenti da dirigenti del settore, dal NASCAR Sprint Cup Series Drivers Council e dai media. I piloti devono avere tra i 15 e i 25 anni, avere una tangibile ed espressa volontà di correre in futuro nella NASCAR Sprint Cup Series e dimostrare il potenziale per raggiungere questo obiettivo.

Sin dalla sua nascita nel 2011, 27 dei 35 piloti selezionati come parte del programma sono entrati a far parte di una delle tre serie nazionali NASCAR. Almeno un terzo dei piloti ha fatto una partenza in NASCAR Sprint Cup Series, con nove piloti vincitori di una gara in una serie nazionale NASCAR.

Gli ultimi due NASCAR Sprint Cup Series Sunoco Rookies of the Year sono stati esponenti del programma NASCAR Next, così come lo sono i due migliori contendenti per il titolo di quest’anno: Blaney ed Elliott. Gli ultimi tre vincitori del Sunoco Rookie of the Year sia in nella NASCAR XFINITY Series che nella NASCAR Camping World Truck Series sono stati lanciati dal programma NASCAR Next.

Gli 11 piloti selezionati per la classe 2016/2017 del NASCAR Next sono: Harrison Burton (@HBurtonRacing), Collin Cabre (@CollinCabre12), Spencer Davis (@SpencerDavis_29), Alon Day (@Alon_Day), Tyler Dippel (@Tyler_Dippel), Todd Gilliland (@ToddGilliland_), Noah Gragson (@NoahGragson), Gary Klutt (@Garyklutt), Julia Landauer (@julialandauer), Ty Majeski (@TyMajeski), Matt Tifft (@Matt_Tifft)

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare NASCARNext.com e assicurarsi di seguire i piloti su Twitter e in pista.

La NASCAR Whelen Euro Series tornerà in pista nel weekend del 11 e 12 giugno per la quarta edizione del popolarissimo American Speedfest, ospitato dalla mitica pista di Brands Hatch, in Inghilterra.

CREDITS Photo : GETTY IMAGES For NASCAR