Fulgenzi_1605

Spinelli ed Fulgenzi a Silverstone nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo con il podio di Gara 2

Il secondo dei sei doppi appuntamenti del Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa è andato in archivio. Sul circuito inglese di Silverstone, dopo avere conquistato sabato in Gara 1 il sesto piazzamento assoluto ed il quinto tra i PRO nonostante una penalizzazione, è stato ancora una volta l’equipaggio composto da Loris Spinelli ed Enrico Fulgenzi a mettersi in evidenza.

Pur avviandosi dalla settima fila, il binomio del team Antonelli Motorsport ha compiuto un capolavoro in Gara 2, sfiorando la vittoria e centrando il secondo posto. Merito di un ottimo primo “stint” di Fulgenzi e del lavoro perfetto che Spinelli è riuscito a proseguire anche dopo le soste ai box, portandosi alle spalle del leader Vito Postiglione al quattordicesimo dei 23 giri previsti sulla durata totale di 50’ e rimanendoci fino alla bandiera a scacchi. Un risultato che ha consentito anche in questa occasione a Spinelli-Fulgenzi di conquistare dei punti importanti, portandosi a quota 28, a sole 13 lunghezze dalla leadership del campionato.

Generosa la gara dello scozzese Ian Loggie, sempre con la squadra bolognese al debutto nel monomarca riservato alle vetture della Casa di Sant’Agata Bolognese e alla fine sesto della classe AM e ventitreesimo assoluto su un totale di 43 equipaggi al via.

Dopo avere agguantato in Gara 1 il decimo posto ed il quarto della PRO-AM, Lorenzo Veglia e Andrea Fontana non sono stati invece decisamente fortunati. Per il binomio “under 20” è difatti arrivato un amaro ritiro, conseguenza dell’incidente in cui è rimasto coinvolto il primo dei due (ottavo nella seconda sessione cronometrata) mentre occupava la terza posizione. I punti conquistati sabato e i due secondi posti di Monza gli hanno comunque consentito di tornare a casa terzi di classe con soli 13 punti in meno rispetto alla vetta della classifica.

Fuori dai giochi già nel corso della tornata iniziale, infine, il binomio AM formato da Mikhail Spiridonov e Giosuè Rizzuto.

Il prossimo appuntamento del calendario è adesso in programma tra poco più di un mese, l’ultimo weekend di giugno, sul circuito francese di Le Castellet.