Cairoli_1505

Cairoli mette tutti dietro a Barcellona nel primo appuntamento della Porsche Mobil 1 Supercup

Matteo Cairoli mette ancora tutti dietro. Un inizio di stagione fantastico per il pilota comasco, che sul circuito di Barcellona ha dato il “la” alla Porsche Mobil 1 Supercup conquistando una straordinaria vittoria.

In Spagna il 19enne pilota comasco è stato l’unico e vero dominatore dell’intero weekend, conquistando una meritata pole nelle qualifiche di sabato (dopo che aveva messo tutti in riga anche nelle prove libere) e confermando poi la propria supremazia anche nella gara che si è disputata questa mattina a contorno del Gran Premio di Formula 1.

Un’ottima vetrina per Cairoli, con un risultato finale che ha ribadito l’ottimo connubio pilota-team. Il lombardo, quest’anno al via della serie internazionale con la Fach Auto Tech, ha subito manifestato un’ottima intesa con tutta la squadra che ha poi portato a questo risultato.

Partito davanti a tutti, Cairoli ha subito imposto il proprio passo, nonostante un intervento della safety car che ad un certo momento ha ricompattato il gruppo. Al traguardo il vantaggio di Matteo nei confronti del tedesco Sven Müller si è tradotto in quasi due secondi, con il francese Mathieu Jaminet terzo con un gap di 4”3: tre piloti Porsche-Junior sul podio, con Cairoli pertanto sul gradino più alto.

“Devo ringraziare il team per l’ottimo lavoro che è stato fatto durante tutto il weekend – ha commentato Cairoli – Questa vittoria è solo l’inizio di una stagione in cui punterò esclusivamente a vincere il titolo. Adesso il mio obiettivo più immediato è quello di replicare questo successo di Barcellona anche su un circuito impegnativo ed affascinante come quello di Montecarlo”.

Saranno infatti le strade le Principato ad ospitare il prossimo appuntamento della Porsche Mobil 1 Supercup, esattamente tra due settimane.

Per Cairoli, come si diceva, questo inizio di stagione è stato straordinario. Da non dimenticare infatti che il comasco arrivava da cinque vittorie di fila ottenute con la Ebimotors nella Carrera Cup Italia a Monza, due settimane fa, e solamente sette giorni or sono sul circuito belga di Spa-Francorchamps, nella serie francese.