Matteo_1105

Parte da Barcellona la sfida 2016 di Matteo Cairoli nel campionato della Porsche Mobil 1 Supercup

Matteo Cairoli è pronto ad affrontare il primo dei nove round della Porsche Mobil 1 Supercup. Se a Monza e Spa-Francorchamps, rispettivamente nella Carrera Cup Italia e nella serie francese, il giovane pilota comasco non aveva affatto scherzato (cinque vittorie su cinque gare con i colori del team Ebimotors nelle ultime due settimane, il tutto condito sempre dalla pole), a Barcellona, questo fine settimana, farà ancora più sul serio.

In Spagna, Cairoli scenderà infatti in pista nella serie internazionale che si disputa negli stessi weekend della Formula 1, guidando una 911 GT3 Cup “Type 991” della Fach Auto Tech, la stessa che nel 2014 aveva consentito al neozelandese Earl Bamber di laurearsi campione.

Squadra “nuova” (con il team svizzero il lombardo ha preso parte fino ad ora solamente ad alcuni appuntamenti di durata) e seconda stagione per Cairoli nel monomarca di maggiore riferimento che si disputa sotto le insegne della Casa di Stoccarda. Un’inedita sfida che proseguirà con gli appuntamenti di Montecarlo (26-29 maggio), Red Bull Ring (1-3 luglio), Silverstone (7-10 luglio), Hungaroring (22-24 luglio), Hockenheim (28-31 luglio), Spa-Francorchamps (25-28 agosto), Monza (1-4 settembre) e per concludere Austin (19-23 ottobre).

“Dopo l’esperienza maturata nel 2015, è ovvio che quest’anno punterò al titolo. Il team non ha bisogno di presentazioni ed io mi sento ormai pronto per poter fare bene” – ha commentato Cairoli.

La scorsa stagione, il 19enne comasco si era già messo in luce con due secondi posti conquistati sulla pista di casa di Monza, centrando inoltre un ottimo sesto piazzamento a Silverstone, in Inghilterra, un settimo sul tracciato austriaco del Red Bull Ring e l’ottavo sul “toboga” di Monaco.

Motori accesi quindi fin da venerdì, con le prove libere in programma a partire dalle ore 16.45. Dalle 12.25 alle 12.55 di sabato si svolgerà invece la sessione di qualifica, mentre la gara scatterà domenica alle ore 11.35.