Fulgenzi_1105

DOPO L’ESORDIO DI MONZA FULGENZI PUNTA ALLA CONQUISTA DI SILVERSTONE

Il pilota del team Antonelli Motorsport punta al podio nella seconda tappa del Lamborghini Blancpain Supertrofeo.
Dopo il buon esordio nella prova di apertura del monomarca Lamborghini disputata sul velocissimo tracciato di Monza, Enrico Fulgenzi è in partenza in questi giorni alla volta di un circuito storico come Silverstone per disputare la seconda tappa del Lamborghini Blancpain Supertrofeo. Per il forte ex campione della Porsche Carrera Cup Italia questo secondo appuntamento stagionale sarà l’occasione per migliorare ulteriormente il suo feeling con la bellissima Lamborghini LP 620-2 Supertrofeo e poter così puntare alla vittoria nella prestigiosa categoria PRO, riservata ai piloti professionisti. Per “The Dobermann” questa trasferta inglese rappresenta una tappa molto importante della stagione 2016 e pertanto verrà affrontata come sempre con il massimo della concentrazione e dell’impegno. Insieme a tutto team capitanato dall’ex pilota Marco Antonelli, Fulgenzi metterà a disposizione tutta la sua esperienza per emergere in un campionato iper selettivo che vede al via moltissimi piloti professionisti e quasi 50 vetture.
Enrico Fulgenzi: “Correre a Silverstone sarà una sensazione molto particolare. Non vi ho mai corso ed è un tracciato veloce e tecnico che ha fatto la storia della F1 e del motorsport a livello internazinoale. Con il team Antonelli e con il mio veloce compagno Loris Spinelli daremo come sempre il massimo per mettere la nostra Huracan davanti in griglia e per portare a casa punti importanti nella categoria PRO. Sono certo che gara dopo gara saremo sempre più veloci e potremo lottare per il titolo sino all’ultima gara.”
Per chi volesse seguire le gare di Silverstone in diretta LIVE Streaming sarà sufficiente visitare il sito ufficiale del campionato www.squadracorse.lamborghini.com mentre per chi volesse seguire la diretta TV sarà necessario sintonizzarsi sul canale Nuvolari (canale 61 – DTT).
Aggiornamenti riguardo lo svolgimento dell’evento saranno presenti anche sui suoi profili social Facebook (Enrico Fulgenzi – The Dobermann) e Twitter (@EnricoFulgenzi).