Eugenio_0905

La scuderia Monza Racing alla 100 targa Florio

L’equipaggio Monza Racing composto da Eugenio Mosca e Luciano Pasqualin hanno portato a termine la Targa Florio Classica, inserita nel contesto del grande evento organizzato da ACI-Sport per festeggiare l’edizione numero 100 de “A Cursa”, transitando sotto il traguardo finale posto nella centralissima Piazza Verdi a Palermo in 36^ posizione sui 47 classificati finali. Senza dubbio una bella soddisfazione aver portato a termine una gara piuttosto impegnativa per vetture d’epoca come quella siciliana, con circa 1000 km da percorrere in tre giorni che hanno lasciato sul campo diverse protagoniste tra le oltre sessanta vetture al via, che però avrebbe potuto essere ben maggiore senza un errore commesso in una frazione cronometrata il venerdì ma soprattutto senza la pesante penalizzazione subita per avere saltato una sequenza di prove cronometrate per un errore di percorso. Come d’altronde conferma il risultato parziale ottenuto nella frazione finale di domenica, peraltro quella più emozionante per il passaggio tra due ali di folla davanti agli storici box di Cerda (oggi sede del Museo di Floriopoli), con l’equipaggio Monza Racing a cavallo della top ten. Per la cronaca la Targa Florio Classica è andata agli specialisti di casa Moceri-Bonetti (Fiat 508), davanti a Vesco-Guerini (Fiat 508 Balilla) e Passanante-Pisciotta (Fiat 1100 E). Va così in archivio anche questa “avventura”, che Eugenio Mosca nella duplice veste di pilota e inviato dall’abitacolo racconterà agli appassionati tramite le pagine di alcune riviste oltre che su alcuni siti internet e una trasmissione TV, con un bilancio certamente positivo, sia come divertimento sia sotto il profilo tecnico, dato che a bellissima Alfa Romeo Giulia Spider del 1965 griffata Ma.Fra ha marciato come un orologio. Pronti per la prossima sfida.
Continuate a seguirci sul sito www.monzaracing.com e sulla nostra pagina face book.