logo_0505

SANDRO SANESI AL RALLY DELLA VALDINIEVOLE A FIANCO DI BUCCI

A pochi giorni dalla disputa del Rally Internazionale del Taro, dove era a fianco del giovane Andrea Maglioni, l’esperto navigatore fiorentino Sandro Sanesi, si ripresenta al via di una gara di prestigio come il Rally della Valdinievole. La gara è il primo appuntamento del neonato ed interessante Trofeo Rally del Granducato oltre che essere la sesta prova del Campionato Toscano Acisport oltretutto primo a coefficiente 1. Questa volta Sanesi detterà le note all’esperto Bucci riformando così l’equipaggio Bucci-Sanesi che in occasione del Rallyday di Pomarance (a novembre scorso) ha battagliato nell’affollata e combattuta classe N2 cogliendo un’eccezionale seconda piazza di classe con la efficiente Peugeot 106 Rallye targata Autofficina LM di Francesco Mearini. L’obiettivo dell’equipaggio è quello di lottare, anche questa volta, per le zone alte della classe per ambire sia al neonato Trofeo Granducato oltre che per il Campionato Toscano Acisport. La gara si svolgerà questo fine settimana con tre prove da effettuarsi sabato e le rimanenti sette la domenica con un chilometraggio dei tratti cronometrati di ben Km. 91,17 su un chilometraggio totale di Km. 336,68. Epicentro della manifestazione sarà Larciano sede di partenza ed arrivo mentre Lamporecchio ospiterà il riordino notturno. “Conto di rifarmi del difficoltoso e travagliato Rally Internazionale del Taro dove comunque sono riuscito a concludere la gara nonostante le condizioni abbiamo messo in crisi un po’ tutti i partecipanti.” Ha affermato Sanesi a poche ore dalla partenza del Valdinievole ed ha continuato “Abbiamo intenzione di far bella figura, abbiamo un ottimo feeling, la vettura ci ha sempre dato belle soddisfazioni, siamo fiduciosi”. Quindi gara dalle grosse aspettative per Sanesi e Bucci che sicuramente daranno il massimo per, di nuovo, essere tra i protagonisti.