Kikko_0305

Ad Adria il team Antonelli Motorsport questo weekend per l’Italian F.4 Championship

A distanza di quasi un mese dal round inaugurale di Misano Adriatico, il team Antonelli Motorsport è pronto a tornare in pista nell’Italian F.4 Championship powered by Abarth che questo fine settimana (6, 7 e 8 maggio) fa tappa ad Adria per il secondo dei sette appuntamenti del calendario 2016.

Sul tortuoso tracciato rodigino, la serie tricolore attende le prime conferme e una di queste potrebbe essere il 18enne João Vieira, alla sua terza stagione nella serie tricolore con la squadra emiliana e intenzionato a ribadire (e migliorare) l’ottima prestazione ottenuta nella prova d’apertura che andata in scena sul circuito intitolato a “Marco Simoncelli”, dove è riuscito a mettere a segno due sesti posti dopo essersi agevolmente inserito tra i protagonisti a partire dalle qualifiche.

Punti importanti quelli raccolti dal giovane brasiliano, che proprio ad Adria lo scorso anno aveva colto un migliore ottavo piazzamento, e il quale punta adesso ancora più in alto, avendo ormai tutte le carte in regola per poterlo fare.

Occhi puntati anche su Kikko Galbiati, classe ’99, che a Misano si è reso autore di un weekend in costante crescita, seppure in condizioni alterne di asciutto-bagnato che non hanno fatto vedere i reali valori in campo, vanificando in parte il lavoro svolto in occasione dei test invernali.

Assieme a lui, a volere ben figurare con il team Antonelli Motorsport, ci sarà anche il 15enne Federico Malvestiti che, alla pari di Galbiati, ha confermato un buon “trend” positivo, soprattutto per ciò che concerne l’aspetto velocistico, con dei responsi cronometrici (sia con la pioggia che l’asciutto) assolutamente interessanti.

Su un circuito molto differente come quello di Adria, tutti e tre i piloti punteranno comunque a fare meglio. Il primo verdetto lo si avrà già venerdì, quando si svolgeranno le prove libere e, a partire dalle 18.40, le due sessioni di qualifica di 20’ ciascuna. La prima delle quattro gare della durata di 25’ più un giro da completare prenderà il via sabato alle 10.30, con Gara 2 in programma nel pomeriggio alle 17. Domenica Gara 3 e Gara 4 scatteranno rispettivamente alle 9 e alle 14, sempre con il “live streaming” sul sito internet ufficiale del campionato raggiungibile all’indirizzo www.acisportitalia.it e la diretta televisiva di Sportitalia, visibile in chiaro sul digitale terrestre e sul canale 225 di SKY.