Davide Uboldi (Eurointernational, Ligier JS Evo 2 E CN2 #8)

Aci Racing Weekend – Spettacolo in pista e sulle tribune nel sabato di Monza

L’Audi R8 di Mapelli – Albuquerque inaugura la stagione del tricolore Super GT3, la Lamborghini di Costa – Croce quella di Super GT Cup. Dominio di Matteo Cairoli nelle prime due gare della Carrera Cup Italia.

È iniziata, come meglio non si poteva sperare, la stagione degli Aci Racing Weekend 2016 sul circuito di Monza. 5 gare, tanto pubblico e il sole che non è mancato sul tracciato brianzolo. Vittorie per Mapelli – Albuquerque nel Campionato Italiano Super GT3 e per Costa – Croce nel tricolore Super GT Cup. Domani altre 8 sfide nel Tempio della Velocità sperando nella clemenza del meteo.

Marco Mapelli e Felipe Albuquerque (Audi R8 LMS) inaugurano il Campionato Italiano Gran Turismo 2016 con una vittoria nella gara delle classi Super GT3 e GT3. A Monza i portacolori di Audi Sport Italia hanno preceduto Bortolotti-Mul (Lamborghini Huracan-Imperiale Racing) e Venturi-Gai (Ferrari 488-Black Bull Racing). Nella GT3, vittoria dei fratelli Pastorelli (Porsche GT3R-Krypton Motorsport) davanti a Venerosi-Baccani (Porsche GT3R-Ebimotors) e Marco Galassi (Ferrari 458 Italia-Team Malucelli). Nella gara delle classi Super GT Cup e GT Cup la vittoria è andata a Croce-Costa (Sospiri Racing) davanti a Mantovani-Casè e Takashi-Desideri (Antonelli Motorsport), tutti su Lamborghini Huracan, mentre in GT Cup si sono imposti Benvenuti-Demarchi (Lamborghini Gallardo-Imperiale Racing).

Walter Margelli, sulla Norma M20FC della Nannini Racing e Davide Uboldi sulla Ligier JS53 Evo2E di Eurointernational si dividono le pole position del secondo round di Campionato Italiano Sport Prototipi.
Rispettivamente con il tempo di 1’50.772 e 1’50.617, più alti di quanto espresso nelle prove libere su differenti condizioni di pista, i due massimi protagonisti della serie tricolore si sono divise le posizioni di prima fila con distacchi minimi. Ranieri Randaccio, tra l’altro, sempre il più veloce del lotto sui primi due chilometri del primo settore, è terzo assoluto sulla Lucchini BMW CN4 della SCI.

Doppia vittoria per Matteo Cairoli nelle due gare sprint della Carrera Cup Italia nel primo appuntamento della 10° edizione del monomarca Porsche. Nella prima frazione, il portacolori dell’Ebimotors ha preceduto il francese Ledogar (Tsunami RT) ed Eric Scalvini (Dinamic Motorsport), mentre in gara-2 il campione in carica ha chiuso davanti a Mattia Drudi (Dinamic Motorsport) e al canadese Mikael Grenier. La terza gara del programma, quella di 45 minuti + 1 giro, scatterà nel pomeriggio alle ore 15.

Non sono certamente mancate le emozioni nel primo appuntamento del Trofeo Abarth Selenia. La vittoria di Luca Anselmi è arrivata al termine di una gara avvincente e senza esclusione di colpi. Podio completato da Cosimo Barberini e Joakim Darbom.

È di Marco Zanasi la pole position della F.2 Italian Trophy. Il pilota modenese ha messo tutti alle sue spalle dopo aver dimostrato anche nelle prove libere di gradire il tracciato monzese. Da dimenticare la qualifica per Andrea Fontana che è stato penalizzato per il non rispetto dei limiti di pista e dovrà scattare dal fondo dello schieramento.

Programma gare domenica 1 maggio: F.2 Italian Trophy 8.30 (R1); Campionato Italiano Sport Prototipi 9.20 (R1); Trofeo Nazionale Abarth 10.10 (R2); Campionato Italiano Gran Turismo – GT3 11.00 (R2); Campionato Italiano Gran Turismo – GT Cup 12.10 (R2); Porsche Carrera Cup Italia 15.00 (R3); F.2 Italian Trophy 16.15 (R2); Campionato Italiano Sport Prototipi 17.10 (R2).