effe_2804

EfferreMotorsport – Soddisfazione dallo Slalom, presenza anche ai Giovi.

Con il doppio ritiro al Rally Coppa d’Oro di Stefanone-Bariani (Peugeot 106 A6) quand’erano abbondantemente al comando, e Grossetti-Maggi (Renault Clio RS N3), poco dopo l’assistenza, la scuderia Efferremotorsport è riuscita a terminare il Rally Coppa d’Oro solo con l’equipaggio Guarnone-Dealberti (Lancia Fulvia) che disputava al seguito della gara la “Parata”.
Soddisfazione arrivata dallo Slalom del Penice dove c’erano tre equipaggi. La gara pavese, alla sua seconda edizione dopo una lunga pausa, ha visto Roberto Tedeschi , al debutto su Renault Clio Williams A7-VSport, piazzarsi 8° assoluto e terzo di classe, rammarico per la penalità dovuta all’abbattimento di un birillo e relativa perdita di una posizione.
“Non ero mai salito sulla Renault Clio Williams A7 e direi che le cose sono andate molto bene, battagliare contro un pilota vincente come Matteo Musti mi ha dato molta soddisfazione, peccato per aver preso un birillo nella manche finale che mi ha fatto perdere una posizione, sia nell’assoluta sia nella mia classe”
Soddisfazione anche per l’altro pilota Franco Alberti (Peugeot 106 A6), 12° assoluto e vincitore di classe.
“Dopo 5 anni d’assenza è stata dura e non avevo mai corso sulla Peugeot 106 A6 della V Sport, mi sono divertito molto e, giusto per stare in allenamento ho intenzione di correre anche lo Slalom di Vernasca tra poche settimane, sempre con questa vettura”.
Presente anche il pilota Alberto Bruciamonti su Ford Sierra Cosworth, per lui un semplice rodaggio alla vettura appena ultimata, faceva parte delle vetture apripista.
Domenica 1° Maggio presenti allo Slalom Mignanego-Giovi (GE) altri due equipaggi della nuova scuderia Efferremotorsport , Davide Melioli su Peugeot 106 gr. N e Alberto Biggi su Renault Clio S1600-Vsport.
“Purtroppo dovevamo fare il Taro ma per una serie di motivazioni, che vanno dalla scelta dello pneumatico al noleggio dell’autovettura, abbiamo deciso di fare lo Slalom di casa sulla Clio S1600, in origine dovevamo correre con la Clio N3 ma la vettura non è disponibile, causa una rottura meccanica”.