PORSCHE_2604

“THE DOBERMANN” FULGENZI TORNA A RINGHIARE NELLA PORSCHE CARRERA CUP ITALIA

Il pilota di Jesi affronta per la quinta stagione consecutiva il monomarca Porsche che lo ha visto trionfare nel 2013.
Da molti anni legato al marchio Porsche Enrico Fulgenzi si appresta ad iniziare il prossimo week end, sul tracciato di Monza, una nuova stagione della Porsche Carrera Cup Italia. Forte del titolo assoluto vinto nel 2013, Fulgenzi torna in pista alla guida della inseparabile Porsche 911 GT3 Cup, con il supporto del Centro Porsche Latina-Tam Racing, con le prospettive di una stagione da assoluto protagonista. Profondo conoscitore del monomarca di Stoccarda Fulgenzi, dopo una stagione 2015 abbastanza avara di risultati, scenderà nuovamente in pista con la precisa convinzione e aspettativa di inserirsi nel novero dei top drivers della categoria e con la certezza di poter disporre di tutto il supporto tecnico necessario da parte del suo nuovo team. Come tradizione, nel monomarca Porsche ad attenderlo ci saranno ovviamente molti piloti di alto livello che renderanno la sua sfida ancora più emozionante e incerta andando ad esaltare le doti velocistiche del pilota di Jesi. Tra le novità assolute di questa stagione 2016 della Porsche Carrera Cup Italia c’è il nuovo format di gara: alle due tradizionali gare sprint da 28’+ 1 giro (da quest’anno sono da 25’ + 1 giro) si aggiungerà infatti una gara mini endurance da 45’ + 1 giro (con partenza lanciata) con pit stop obbligatorio per eventuale cambio pilota.
Enrico Fulgenzi:”Sono molto contento ed ansioso di tornare alla guida della mia Porsche 911 GT3 Cup. Soprattutto perché sono ben consapevole di quali sono stati i limiti e gli handicap che hanno condizionato negativamente la scorsa stagione: quest’anno sarà tutt’un altra storia e la mia intenzione è di ripartire dal punto in cui avevo terminato le cose nel 2013. Sono molto legato al marchio e nello specifico alla PCCI (Porsche Carrera Cup Italia) che ho vinto nel 2013. Anche quest’anno ci saranno del campionato al via molti piloti esperti e alcuni giovani molto interessanti e veloci come Di Amato, Drudi e Giovesi. Sono sicuro di potermi inserire nella lotta per il titolo forte della mia pluriennale esperienza alla guida delle vetture Porsche e di una vettura finalmente in ordine. Ma sarà, come sempre, una sfida incerta e combattuta sino all’ultima gara. Ringrazio fin da ora il Centro Porsche Latina e i miei partner commerciali per la confermata fiducia e mi riprometto di ripagare la loro fiducia e il loro supporto con il massimo dell’impegno e il massimo della concentrazione.”
La scelta di Fulgenzi di prendere, anche quest’anno, parte al monomarca Porsche è stata dettata dal prestigio della serie, dall’alto livello di competitività e dall’ottimo seguito mediatico che il campionato offre. A tal proposito, da quest’anno, la copertura televisiva LIVE di ogni evento in calendario si arricchisce della presenza del canale satellitare pan-europeo Eurosport 2 che trasmetterà le due manche sprint in programma in ciascun evento in calendario mentre la terza manche (mini endurance) sarà trasmessa, come sempre, da D Max (canale 136 – SKY e canale 52 – DTT). Confermati anche il LIVE streaming sul sito ufficiale del campionato www.carreracupitalia.it e gli aggiornamenti del pit-live del sito it.motorsport.com.
Il programma del primo evento in calendario di Monza prevede la disputa dei due turni di prove libere Venerdì 29 Aprile con start alle 10:45 e 15:30 e le qualifiche alle 18:45 per poi proseguire Sabato 30 Aprile con la disputa di due delle tre manche di gara in programma alle 11:55 e alle 15:40. Domenica 1 Maggio chiuderà il week end la disputa della terza e ultima manche di gara con start alle 15:00.