Drudi_2604

DRUDI, DI AMATO E SCALVINI: TRE GIOVANI DA PORSCHE SCOLARSHIP PROGRAMME

Porsche Italia ha annunciato i nomi dei sette giovani piloti che si sono messi in luce nei test collettivi Porsche Carrera Cup Italia di Misano Adriatico e Imola, sette promesse dell’automobilismo italiano Under 26 che entrano a far parte dello Scolarship Programme. Tra questi, ci sono tre portacolori del team Dinamic Motorsport, tutti già proiettati e focalizzati nell’imminente inizio del campionato 2016: il romagnolo Mattia Drudi (già in evidenza lo scorso anno nella serie tricolore), il romano Daniele Di Amato e il bresciano Eric Scalvini. Il trio, che sarà sicuro protagonista della Porsche Carrera Cup Italia 2016 a partire dal primo round previsto questo fine settimana a Monza, è già stato convocato a Padova per il primo Assessment, che si terrà nelle giornate del 26 e 27 aprile. Grazie alle elevate doti motivazionali ed agonistiche riscontrate negli stessi piloti durante i test ufficiali, lo staff Porsche ha deciso di farli partecipare a tutti gli Assessment previsti fino al weekend di Misano dell’11 e 12 Giugno. Al termine del weekend romagnolo, solamente sei tra i sette precedentemente elencati avranno la possibilità di proseguire nel programma fino al termine della stagione e di concorrere così alla nomina per l’International Shoot Out 2016, con il vincitore che otterrà un contributo di 200.000 euro per partecipare alla Porsche Mobil1 Supercup 2017.