Nascar_2004

NASCAR WHELEN EURO SERIES: TUTTE LE NOVITA’ DEL 2016

Tutto pronto per Valencia! La prima bandiera verde della stagione 2016 della NASCAR Whelen Euro Series sventolerà il 23 aprile al Circuit De La Comunitat Valenciana Ricardo Tormo di Valencia, in Spagna, con la terza edizione della popolarissima Valencia NASCAR Fest . L’evento ha portato oltre 25.000 fans al circuito da 4,005 chilometri e 14 curve di Valencia nel 2015 e promette di essere ancora più grande e più spettacolare.

Progresso costante

Con tutte le 28 season entry assegnate a 12 diversi team, provenienti da 6 paesi, 17 nazionalità rappresentate in griglia a Valencia,una pletora di piloti che mirano alla corona di campione europeo NASCAR e un consistente gruppo di talenti pronti a fare il salto in divisione ELITE 1, la NASCAR Whelen Euro Series è indubbiamente uno dei campionati più popolari, competitivi e in crescita del vecchio continente.

Alto livello di competitività, talenti in ascesa

La stagione inizierà con una lunga lista di favoriti a caccia del titolo e un livello di competitività senza precedenti. Ben 10 piloti nella entry list della divisione ELITE 1 – Frederic Gabillon (#3 Tepac RDV Compétition Ford Mustang), Alon Day (#54 CAAL Racing Chevrolet SS), Nicolò Rocca (#56 CAAL Racing Chevrolet SS), Anthony Kumpen (#24 PK Carsport Chevrolet SS), Borja Garcia (#1 SPV Racing Ford Mustang), Mathias Lauda (#66 Df1 Racing Chevrolet SS), Brandon Gdovic (#46 PK Carsport Chevrolet SS), Gianmarco Ercoli (#9 Double-T by MRT Nocentini Ford Mustang), Thomas Ferrando (#37 Knauf Racing Team Ford Mustang) e Florian Renauer (#5 Dexwet Renauer Team Ford Mustang) – hanno vinto almeno una gara NASCAR in carriera e un valido gruppo di talenti, tutti cresciuti nella NWES, comprendente il campione ELITE 2 2015 Ercoli, Ferrando e Ulysse Delsaux (#31 McDonald’s RDV Compétition Ford Mustang) si apprestano a fare il loro debutto nella divisione maggiore, evidenziando il ruolo della EuroNASCAR nel formare piloti con prospettive di carriera in NASCAR. La divisione ELITE 2 sarà ancora una volta il teatro ideale per una lotta fra giovani rookie ed esperti gentleman. Dieci piloti competeranno per la Rookie Cup e sette per il Legend Trophy, mentre ci saranno quattro vincitori in griglia: Thomas Ferrando, Salvador Tineo Arroyo (#54 CAAL Racing Chevrolet SS), Stienes Longin (#11 PK Carsport Chevrolet SS) e Gabriele Gardel (#24 PK Carsport Chevrolet SS).

Lauda & Hunt, il binomio torna in pista

40 anni dopo il la leggendaria battaglia dei loro genitori per il Campionato del Mondo di Formula 1, Mathias Lauda e Freddie Hunt scriveranno un nuovo capitolo nella storia del motorsport condividendo la Chevrolet SS #66 DF1 Racing nella NASCAR Whelen Euro Series. Lauda gareggerà nella divisione ELITE 1, mentre Hunt si cimenterà in divisione ELITE 2 nella sua prima stagione in NASCAR, mettendo la ciliegina sulla torta della stagione 2016 della NWES.

Tech talk: la nuova vettura alza l’asticella

Uno dei punti salienti della off-season è senza dubbio la nuova vettura della NWES. L’ultima evoluzione della NASCAR in Europa rappresenta un grandissimo passo avanti per la NASCAR Whelen Euro Series in termini di performance, sicurezza e appeal. La nuova, spettacolare carrozzeria, che ha le fattezze di una Chevrolet SS o di una Ford Mustang, produce anche un consistente miglioramento a livello aerodinamico che, abbinato agli sviluppi meccanici, alle nuove pastiglie dei freni Winmax e al nuovo filtro motore Dexwet High Performance, garantirà un consistente guadagno nei tempi sul giro. I team avranno a disposizione 3 ore supplementari di test in a Valencia, giovedì 21 aprile, per perfezionare il setup delle loro vetture in vista della prima gara della stagione.

Una nuova casa per le Semi Finali: Adria International Raceway

La stagione 2016 della NASCAR Whelen Euro Series si articolerà ancora una volta sulla formula vincente dei sei eventi, con gli ultimi due a fungere da playoff e a garantire punteggio raddoppiato. Le Semi Finali italiane avranno una nuova sede all’ Adria International Raceway. Il tracciato da 2,702 Km, collocato nel nord-est della penisola a breve distanza da Venezia, sarà la cornice perfetta per il primo round della battaglia per il titolo della NASCAR Whelen Euro Series. In aggiunta, i piloti potranno scartare il loro peggior punteggio della regular season prima di arrivare ai playoff.

Oltre 300.000€ in premi per piloti e team

I premi per il 2016 si alzeranno fino ad un massimo storico di 300.000€ per piloti e team, confermando la NWES come una delle serie in Europa dal montepremi più consistente, grazie all’importante contributo di tutti gli sponsor che sostengono il campionato: Whelen, Michelin, Knauf, Nexteer, McDonald’s, Dexwet, Silverline Tools, Race And Win, Mahle, Winmax, Cometic Gasket, Remus, GForce, Federal Mogul, Mechanix Wear, ZAK Products, JE Pistons, Lincoln Electric, Holley, Sherwin Williams, Quarter Master, Jostens, Racing Electronics, Stand 21.

Ogni pilota potrà trovare la propria dimensione e competere per il montepremi sia nelle singole gare che nella classifica generale.

Grazie al programma Nexteer Road To Daytona, i sette piloti che vinceranno titoli, trofei e coppe saranno premiati con una gara negli Stati Uniti:

Campione NWES (ELITE 1)

Campione della divisione ELITE 2

Junior “Jerome Sarran” Trophy ( piloti ELITE 1 di età inferiore a 25 anni)

Challenger Trophy (piloti ELITE 1 non professionisti)

Legend Trophy (piloti ELITE 2 di età uguale o superiore a 40 anni)

Lady Cup (piloti donna in divisione ELITE 2)

Rookie Cup (debuttanti ELITE 2)

I team eligibili potranno inoltre prendere parte a un programma che distribuirà un totale di 60.000€ e, grazie a partner come Silverline Tools, potranno aderire a speciali iniziative volte alla fornitura di materiali, strumenti e altri benefit. I vincitori dei campionati e il Team Owner della squadra campione, nonché i piloti che conquisteranno più pole position nelle due divisioni durante la stagione, verrano premiati con un prestigioso cronografo grazie a Race and Win Watches.

World Wide coverage

La popolarità della serie è in crescita esponenziale in tutto il mondo. Una serie di network televisivi trasmetterà il magazine della NASCAR Whelen Euro Series in oltre 180 paesi. Le gare saranno trasmesse in live streaming su un canale dedicato su Fanschoice.tv, dove saranno disponibili anche come contenuti on-demand. La NWES estenderà inoltre la sua presenza sui social network con la produzione di contenuti ancora più coinvolgenti per migliorare sempre più l’esperienza dei fan di tutto il mondo.

FAST FACTS

La Gara: Le prime quattro gare della stagione 2016 si svolgeranno all’interno della terza edizione del Valencia American Fest. E’ la quarta volta che la serie fa visita al tracciato spagnolo, che ha ospitato le SemiFinali nel 2012 e dal 2014 è la gara di apertura della stagione.

La Procedura: La griglia di partenza di ogni Divisione sarà decisa da una sessione di qualifica da otto minuti seguita da una Superpole, della durata di cinque minuti, in cui si sfideranno i 12 piloti più veloci. Ogni gara si svolgerà sulla distanza di 64.80 chilometri (16 giri) e utilizzerà il regolamento NASCAR, con restart in doppia fila e un eventuale finale in regime di Green-White-Checkered Finish.

Il Circuito: Il circuito Ricardo Tormo si trova a Valencia, sulla costa est della Spagna. E’ stato costruito nel 1999 e attualmente ospita una tappa della MotoGP e i test di Formula 1. Il layout utilizzato dalla NASCAR Whelen Euro Series è composto da 14 curve per 4 km di lunghezza. La conformazione naturale del luogo permette ad un massimo di 180 mila spettatori di vedere l’intero tracciato dalle tribune.