Tempesta_1904

PARTE DA ADRIA LA STAGIONE 2016 DI SIMONE TEMPESTA

Simone Tempesta è pronto ad affrontare il primo dei sei doppi appuntamenti della Mitjet Italian Series che prenderà il via questo fine settimana sulla pista di Adria (Rovigo).

Il romano, già velocissimo durante i test invernali, è intenzionato a puntare subito in alto con il Team Malucelli: un binomio squadra-pilota che si prospetta di sicuro interesse nell’ambito del campionato riservato alle vetture da 230 Cv, che giunge quest’anno alla sua seconda stagione.

Dopo avere fatto qualche sporadica e positiva apparizione nel 2015, andando sempre a punti, Tempesta prenderà parte a tutte le gare in programma, con l’obiettivo di inserirsi appunto nel lotto dei protagonisti. Un impegno pertanto di alto livello, in una categoria in grande crescita nel panorama del motorsport tricolore e in un contesto europeo, sia numericamente che per quanto riguarda il valore di team e piloti impegnati.

Se lo scorso anno Tempesta aveva saltato la tappa rodigina, è pure vero che ad Adria nel 2010 ottenne un memorabile terzo posto nella 24 Ore Telethon (vinta in quella occasione da Giancarlo Fisichella), mentre l’anno successivo vi conquistò la sua prima vittoria.

Il tracciato veneto, come si diceva, ospiterà il primo dei sei round del calendario che include anche le trasferte di Misano (7-8 maggio), quella in programma sullo storico e difficile circuito croato di Rijeka (11-12 giugno) e a seguire anche le tappe di Monza (2-3 luglio), quella del Mugello (3-4 settembre) e di Vallelunga (24-25 settembre).

Motori accesi, pertanto, questo weekend a partire da sabato con le prove libere che si svolgeranno dalle ore 9.30 alle 10.25. Le qualifiche prenderanno invece il via alle 13.15, con la prima gara da 20’ più un giro fissata per le 18.50. Domenica si svolgerà infine Gara 2.