TOGNOZZI_1304

GABRIELE TOGNOZZI AL VIA DELLA COPPA LIBURNA TERRA

Dopo la delusione del Ciocco, il pilota di Buggiano questo fine settimana torna sulle strade bianche nel doppio impegno per il Trofeo Rally Terra che avvia un’annata prevista di alto livello e del Challenge Raceday che termina la sua corsa.
Gabriele Tognozzi e la Citroën DS3 R3 tornano in gara sulla terra. Dopo la delusione per la sofferta gara del Ciocco di un mese fa, il pilota di Buggiano, affiancato da Francesco Pinelli, sarà al via della Coppa Liburna Terra, ultimo atto del Challenge Raceday ma soprattutto prima prova del rinnovato Trofeo Rally Terra.

Tognozzi sarà al volante della millesei turbo francese della GMA Racing, con la quale a fine febbraio ha firmato il primo posto di classe ed undicesimo assoluto (secondo tra le due ruote motrici) alla Ronde Valtiberina (Arezzo) su fondo sterrato per cui cercherà di dare continuità alla prestazione per avviare al meglio la serie sterrata nazionale e per finire sempre bene il “Raceday”.

Per Tognozzi e Pinelli, portacolori del Jolly Club, sarà una gara da correre tutta all’attacco, dunque, per lasciare il segno in entrambe le classifiche, confortati dall’uso degli pneumatici ufficiali Yokohama che proprio alla gara in Valtiberina furono la base per un successo importante sul campo.

“Si torna sulla terra e sulle strade del mito – commenta Tognozzi – correndo sulla prova di Ulignano, di ricordi mondiali. Una bella gara, non certo facile, molto tecnica ed anche selettiva, anche perché l’altra prova che correremo è praticamente sconosciuta. Ci sarà da lottare duramente, confidiamo negli pneumatici Yokohama, ma anche nella macchina, che su fondo sterrato è decisamente un’arma . . . letale!”.

La gara che avrà il suo svolgimento sabato 16 aprile. Coreografia eccezionale per la cerimonia di partenza sarà la incantevole Piazza dei Priori di Volterra, dove è previsto il via della prima vettura alle ore 19.10 di venerdì 15 aprile La gara sarà interamente sabato 16, con l’effettuazione della prima prova speciale, la nuova “Serraspina” di Km. 5,620 seguita dalla classica “Ulignano” di Km. 13,080. I due tratti di sfida saranno ripetuti tre volte ed ogni volta saranno intervallati da un Parco Assistenza e da un Riordino situato nel comune di Peccioli, nella zona Incubatore delle Imprese. L’arrivo invece sarà sempre a Volterra sempre in Piazza dei Priori dalle ore 17.50 dove è anche prevista la premiazione sul palco.

Foto free press: Tognozzi in azione (Bonaventuri)