Motec_0704

CON IL CORSO ANALISI DATI (DATA ENGINEER) HEXATHRON RACING SYSTEMS RINNOVA LA SUA OFFERTA FORMATIVA

Dopo la conclusione del terzo corso Race Engineering, Hexathron Racing Systems incrementa la propria offerta formativa grazie ad un nuovo programma dedicato a coloro che vogliono acquisire maggiori conoscenze teoriche e pratiche relativamente all’utilizzo dei sistemi di acquisizione e analisi dati vettura in ambito motorsport. A tale scopo, la società di engineering milanese propone un nuovo corso dedicato esclusivamente all’Analisi Dati e al ruolo di Data Engineer. Il corso è incentrato sull’utilizzo di alcuni tra i più diffusi software di analisi dati per il motorsport (quali MoTeC, WinDarab, WinTax, ecc), è strutturato in modalità interattiva e prevede l’utilizzo di un simulatore di guida con software avanzato, con il quale il nostro pilota fornisce le indicazioni sul comportamento della vettura e valuta in tempo reale la validità delle modifiche effettuate dagli allievi. Ogni esercitazione è preceduta da una parte introduttiva dedicata a una breve parte di teoria, che consente agli allievi di familiarizzarsi con il software ed il suo utilizzo, per poi passare all’analisi e alle soluzioni delle problematiche evidenziate dai dati acquisiti. Sei le lezioni previste, per un totale di oltre 24 ore di attività incentrate nel mese di Luglio 2016; il costo del corso è fissato in 1.950,00 (IVA esclusa), con un numero massimo di 4 partecipanti. Le iscrizioni, già aperte ed effettuabili nella pagina dedicata, si chiuderanno lunedì 16 Maggio. Marco Calovolo (CEO Hexathron Racing Systems): “Il Corso Data Engineer, dedicato all’acquisizione e

all’analisi dati, vuole essere integrativo con quello da noi tenuto con successo per la figura del Race Engineer e che riproporremo sicuramente il prossimo autunno. Il Corso Data Engineer è dedicato a tutti coloro che hanno già un minimo di esperienza nella professione di ingegnere di pista, e che vogliono affrontare problematiche e soluzioni legate al set up di una autovettura da competizione, in un mondo ­ quello del motorsport ­ che richiede figure professionali sempre più incentrate sull’informatica e sui software di acquisizione e analisi dati. Come fulcro per le nostre lezioni ed esercitazioni interattive utilizziamo un simulatore di guida con software avanzato per mezzo del quale i partecipanti sono chiamati a svolgere una parte attiva nella messa a punto della vettura, familiarizzandosi nel contempo con l’analisi dei dati acquisiti.”