Seat_0404

UN WEEKEND STRAORDINARIO A IMOLA PER IL TEAM FARO RACING

Il primo appuntamento della stagione che si è disputato sul circuito di Imola questo fine settimana, è stato assolutamente positivo per il team Faro Racing, che ha raccolto due podi assoluti nella RS Cup.

A mettersi in evidenza con la squadra di Fabrizio Paolo Tablò è stato l’esperto Simone Di Luca, in qualifica solamente per poco fuori dalla superpole e autore del sesto miglior tempo. Un buon inizio per il pilota romano, oggi grande protagonista di Gara 1, quando ha lottato per le prime posizioni ottenendo alla fine un più che soddisfacente terzo posto, con il suo compagno Luigi Luzio in grande progressione e alla fine ottimo quinto.

Podio alla portata anche dello stesso Tablò, che al suo ritorno in pista, in Gara 2 (dopo avere rilevato Di Luca al volante) ha centrato a sua volta il terzo piazzamento. Un risultato straordinario, solamente in parte reso amaro dal ritiro di Luzio, che in questa occasione si è reso autore di un’uscita.

Bene pertanto la “prima”, per il team Faro Racing, nel monomarca che vede al via le Renault Clio 2000cc. Ma altrettanto positiva è stata la prova di forza ostentata da Andrea Argenti, anche lui in azione con il team Faro Racing, nella Coppa Italia.

Il romano sul tracciato del Santerno ha portato in pista la Seat Leon Cup Racer in versione TCR, ottenendo due quinti posti assoluti dopo avere chiuso le qualifiche di ieri con l’ottavo responso assoluto ed il terzo della sua classe, pur concentrandosi soprattutto sullo sviluppo della vettura.

“Abbiamo lavorato benissimo sulla macchina, mettendola praticamente in pista il venerdì, ancora con l’assetto con cui lo scorso anno aveva partecipato alla gara di Macao. In gara, con il pieno, ho girato sugli stessi tempi della pole di ieri e questo la dice tutta sul potenziale della nostra Leon anche in prospettiva futura” – è stato il commento di Argenti.

Adesso si attende il prossimo round di Adria in programma il 24 aprile, secondo degli otto appuntamenti della Coppa Italia. La RS Cup si rivedrà invece in azione l’8 maggio sul circuito di Misano.