pinelli_0104

PINELLI ESORDIO AL RALLY DEL CIOCCO CON LA ABARTH GRANDE PUNTO

Dopo la buona esperienza avuta al Rally del Ciocco con la Abarth Grande Punto, Fabio Pinelli ritorna a correre riprendendo la sua Renault Clio R3 che è stata nel frattempo aggiornata per affrontare al meglio la stagione 2016.

Il contatto con l’Abarth Grande Punto avuto al Rally del Ciocco ha fatto vedere l’ottimo approccio con la vettura mai utilizzata con tempi di rilievo che hanno permesso, fin dall’inizio, di tenere il passo dei migliori e di lottare sempre per il podio. Purtroppo un ammortizzatore lo ha costretto al ritiro ed ha sfumato un risultato che avrebbe potuto essere utile per il Campionato Toscano che rimane comunque aperto essendo sempre ad inizio stagione. “Mi è dispiaciuto sia a me che al mio navigatore Giuseppe Tricoli ritirarsi e quindi non avere potuto sfruttare al meglio la Abarth Grande Punto che guidavo per la prima volta. Tra l’altro mi sono subito trovato bene, grande vettura peccato che non sia stato possibile concludere la gara. Ci saremo potuti togliere belle soddisfazioni, ora non ci resta che concentrarsi per il Rally della Valdinievole dove riavrò la mia Renault Clio R3 e dove cercheremo il riscatto.”

Delusione ma consapevolezza di aver sfruttato il mezzo con adeguata cognizione e con tempi interessanti.

D’ora in poi non sarà più possibile commettere passi falsi e sicuramente la conoscenza del percorso, essendo la gara di casa, potrà dare al pilota della Valdinievole la possibilità di recuperare i punti persi per rimettersi in lotta nel Campionato.