PInelli_1903

BUONO L’ESORDIO DI PINELLI-TRICOLI CON LA ABARTH GRANDE PUNTO NEL RALLY DEL CIOCCO

Un pubblico delle grandi occasioni ha accompagnato l’apertura del Rally del Ciocco che ha visto per la prima volta lo svolgimento della prova spettacolo subito dopo la partenza della gara coinvolgendo migliaia di persone che hanno assistito all’evento. Come prevedibile è subito iniziata la bagarre e mentre nella gara valevole per il CIR (Campionato Italiano Rally) Andreucci e Basso hanno addirittura impattato il tempo e hanno chiuso ex aequo la prova seguiti da Scandola nel gara del Trofeo Rally Nazionale buon esordio con la Abarth Grande Punto Super 2000 per Fabio Pinelli che con Giuseppe Tricoli ha addirittura guadagnato la seconda piazza dietro a Artino che con la Ghilardi divideva la nuova Skoda Fabia R5. Grande soddisfazione quindi per Pinelli che per la prima volta utilizzava una vettura a trazione integrale e che ha così commentato a fine prove “Dovrò vedere nelle prime prove vere della gara come sarà il feeling, comunque possiamo considerarci soddisfatti dopo questo debutto nella prova d’apertura che, pur corta, ha dato utili indicazioni per le prove future, inoltre emozionante vedere il numeroso pubblico presente lungo la prova spettacolo” Chiaramente oggi sarà importante proseguire con il ritmo avuto nel tratto cronometrato iniziale e sarà interessante il confronto con gli altri avversari di valore presenti. Dodici le prove speciali previste, il primo trio previsto per la mattina Massa-Sassorosso di Km. 6,54 – Renaio di Km. 7,23 – Ciocco di Km. 2,59 che sarà ripetuto due volte intervallato da Riordino e Parco Assistenza situato, come sempre presso la zona degli impianti sportivi a Castelnuovo Garfagnana ed il secondo gruppo di prove nel pomeriggio composto da Careggine di Km. 14,88 – Molazzana di Km. 6,75 e Noi TV di Km. 1,65 sempre da ripetersi due volte con arrivo finale al Ciocco e dopo aver percorso Km. 79,29 di prove speciali .

Il duo Pinelli-Tricoli ha ben preparato la gara e un ritmo regolare gli permetterà di ben figurare in un lotto di avversari di tutto rispetto.