Masters_1803

Il 4° Master Drivers fa il pieno di campioni italiani il 3 aprile

I tricolori Faggioli, Magliona e Scappa già confermati alla “Domenica del Pilota” del Team Racing Gubbio che a Scheggia apre la stagione delle salite sul tracciato lungo il tratto umbro di Flaminia. Attesi altri big della specialità, iscrizioni aperte fino a tutto lunedì 28 marzo
Il 4° Master Drivers fa già registrare il pieno di campioni. Attesi in azione il 3 aprile in Umbria lungo la riasfaltata ss3 Flaminia nel comune di Scheggia i già confermati Simone Faggioli, Omar Magliona e Antonio Scappa, ovvero tre abituali protagonisti delle cronoscalate in tutto il continente. Faggioli, campione italiano ed europeo in carica, torna al Master Drivers per la terza volta consecutiva dopo che nel 2014 guidò per la prima volta su strada la Norma M20 Fc Zytek e nel 2015 la stessa per la prima volta gommata Pirelli. Per Magliona, campione italiano prototipi CN, e Scappa, campione italiano Racing Start, sarà invece l’esordio all’evento motoristico organizzato dal Team Racing Gubbio in collaborazione con il Comune di Scheggia e Pascelupo e degli enti coinvolti.
Ma alla domenica che ai piloti dà l’opportunità di guidare le rispettive auto, moderne e storiche, prima dell’inizio della stagione, saranno presenti altri campioni della velocità in salita (in passato tra gli altri Christian Merli, Roberto Ragazzi e Uberto Bonucci). L’attesa attende solo la conferma, con le iscrizioni che restano aperte fino a tutto lunedì 28 marzo per un limite di 30 auto. È possibile contattare l’organizzazione scrivendo a teamracing.gubbio@tiscali.it per scheda di adesione e info. Il Master Drivers rispetta tutte le norme vigenti e prevede il rilevamento dei tempi (solo per riscontro tecnico sportivo). Il tracciato di 3,6 chilometri sorge sul confine tra Umbria e Marche, nei pressi del tracciato del Trofeo Luigi Fagioli. Il programma prevede le verifiche dalle ore 7.30. La partenza della prima auto è fissata alle 9.30, con passaggi continui fino alle 17.30 e una pausa pranzo dalle 13 alle 14. Il Team Racing Gubbio ha intenzione di garantire minimo quattro salite a ciascun pilota (lo scorso anno si raggiunsero sei passaggi).