corinne_1503

RALLY EXPERIENCE ALL’ASSALTO DEL TRICOLORE RALLY FEMMINILE CON CORINNE FEDERIGHI

Il team pistoiese sarà la scuderia di riferimento per la vincitrice del titolo “rosa” 2015, mettendo a disposizione la propria professionalità al fine di centrare l’obiettivo primario: replicare la vittoria della Coppa Aci equipaggi femminili conquistata nel 2015.

E’ pronta a recitare un ruolo di primo piano nel panorama rallistico nazionale, Rally Experience.

La scuderia di Quarrata sarà parte integrante della programmazione stagionale di Corinne Federighi, mettendo a disposizione la propria professionalità al fine di permettere alla ventunenne pilota massese il raggiungimento dell’obiettivo prefissato: replicare la vittoria della Coppa Aci equipaggi femminili conquistata nella passata stagione ed arricchire il proprio palmares.

Una collaborazione, quella tra Rally Experience e Corinne Federighi, che non si limiterà esclusivamente ad un rapporto di rappresentanza ma che metterà a disposizione della titolata pilota di Massa quel bagaglio tecnico che ha elevato la struttura pistoiese nel contesto rallistico regionale. Un’assistenza tecnica e logistica che potrebbe rivelarsi valore aggiunto sulle strade del Campionato Italiano Rally, contesto che Corinne Federighi affronterà al volante della Renault Clio R3 con Jasmine Manfredi “alle note”.

Entusiasta dell’accordo, il team manager di Rally Experience Nicola Fiore: “Accogliamo Corinne all’interno della nostra scuderia con grande entusiasmo. Stiamo parlando di una ragazza che, nonostante la sua giovane età, è riuscita a confrontarsi egregiamente in un contesto di primo piano come il Campionato Italiano Rally. Credo che la nostra struttura possa assecondare al meglio le sue aspettative e rivelarsi determinante al fine del raggiungimento degli obiettivi stagionali”.

Soddisfatta anche Corinne Federighi, ad una settimana dal via del campionato: “Confermarsi è sempre difficile, anche perché quest’anno avremo a disposizione una vettura totalmente diversa da quella usata nella stagione precedente e con la quale dovremo dialogare in modo convincente fin dalla prima gara. Sono sicura che la professionalità di una scuderia come Rally Experience saprà rendere più naturale questo passaggio”.

Una realtà emergente, Rally Experience, che ha saputo confermare le proprie qualità anche al di fuori del contesto regionale. Abarth Punto S2000, Renault Clio R3, Renault Clio S1600, Renault Clio Williams, Citroen DS3 e Renault Twingo R2: queste le vetture messe a disposizione del plateau di piloti. Un connubio, quello ufficializzato con Corinne Federighi, che potrebbe garantire a Rally Experience il titolo nazionale.

Nella foto: il paddock di Rally Experience e Corinne Federighi.