Palmisano_1002

La scuderia Abs Sport al via del Rally dei Laghi

Sono tre gli equipaggi della scuderia oggionese al via del rally varesino valido per la Coppa Italia in programma nel week end. L’obiettivo è il podio di categoria
Primo impegno agonistico ufficiale 2016 per la scuderia Abs Sport, al via della 25^ edizione del Rally Internazionale dei Laghi, valido per la Coppa Italia zona 1. Appuntamento tradizionale dei rally lombardi, che si svilupperà in due giornate tra sabato 12 e domenica 13 marzo nel territorio varesino, con la storica speciale del Cuvignone a catturare l’attenzione dei protagonisti e degli appassionati.
Sono tre gli equipaggi della scuderia oggionese al via. Con il numero 58 troviamo il valmadrerese Cosimo Palmisano affiancato dal presidente Beniamino Bianco sulla Peugeot 106 rally in versione gruppo A. L’equipaggio lecchese, che aspira al podio, dovrà vedersela con il tedesco Jurgen Hohlheimer, in gara con la Fiat Punto 1600. Con il numero 74 sono iscritti l’olginatese Sergio Brambilla e Vincenzo Rota con la Peugeot 1300 gruppo A. Sergio proverà a bissare il podio ottenuto lo scorso anno con la sorella Mariarosa con la stessa vettura. A completare il terzetto troviamo il neo arrivato nella Abs Sport, il varesino Daniele Bisacca e Luca Lotti, in gara anch’essi con una Peugeot 1300 gruppo A.
“Siamo contenti di poter essere al via già del primo appuntamento stagionale di Coppa Italia con tre equipaggi – afferma il diesse della scuderia oggionese, Ivano Tagliabue -. Confidavamo di poter avere qualche equipaggio in più ma alcune preparazioni delle vetture non ci hanno consentito di andare oltre. La Coppa Italia di zona rimane uno degli obiettivi di questa stragione, in cui contiamo di andare oltre le ventidue partecipazioni alle gare dello scorso anno. Dal rally di Varese, gara tra le più impegnative della serie, ci aspettiamo dei buoni piazzamenti di categoria. Il sogno è un tris di podi”.
La partenza del rally è prevista a Caravate alle 14.30 di sabato, l’arrivo a Varese presso Palazzo Estense alla domenica alle 16.30. In programma 8 prove speciale con doppi passaggi sulle classiche prove del Cuvignone, Settetermini e Valganna.