AREZZO-SCUDERIA ETRURIA-HISTORIC RALLY 2016

PRESENTATO ALLA STAMPA IL 6° HISTORIC RALLY VALLATE ARETINE

E’ stato presentato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa presso la prestigiosa Sala dei Grandi del Palazzo della Provincia di Arezzo, il 6° Historic Rally Vallate Aretine, in programma i prossimi 11 e 12 marzo.

Eleonora Ducci, Vice Presidente della Provincia e Sindaco di Talla, insieme a Marcello Comanducci, Assessore del Comune di Arezzo, hanno fatto gli onori di casa, in considerazione che Provincia e Comune di Arezzo patrocinano la manifestazione, accanto a Bernardo Mennini, Presidente dell’Automobile Club di Arezzo, Paolo Volpi, Fiduciario Provinciale Aci Sport e Presidente di Scuderia Etruria Racing e Loriano Norcini, Presidente del Comitato Organizzatore.

Gradito ospite alla Conferenza Stampa, l’ingegner Luca Marmorini, aretino d.o.c. e già Responsabile del Reparto Motori ed Elettronica in Ferrari e Toyota Formula Uno, che ancora una volta seguirà con attenzione il rally storico aretino e le splendide macchine in gara, per lui fonte di grande fascino e interesse tecnico. Altra presenza di spicco alla Conferenza Stampa quella di Chantal Galli, graziosa quanto grintosa pilota svizzera, campionessa italiana rally nel 1986 e 1988 ed ancora in piena attività. Insieme a Donatella Statuto sarà in gara al 6° Historic Rally Vallate Aretine a bordo di una Lancia Delta nei colori del team Oceano di Lugano. Chantal si è detta entusiasta del percorso del rally aretino, impegnativo e tecnico, con la speciale di Talla, di oltre 22 km, che farà la differenza. Parere di esperta.

Nei vari interventi, oltre a descrivere gli aspetti sportivi, tecnici e logistici del 6° Historic Rally Vallate Aretine, che il prossimo 11 e 123 marzo aprirà il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, è stato sottolineato l’alto valore promozionale per il territorio di un evento sportivo di così alto livello, insieme all’aspetto della positiva ricaduta economica, con alcune migliaia di spettatori ed appassionati che permarranno ad Arezzo e provincia per i giorni interessati al rally.

Un rally che diventa sempre più evento a 360°, con tante e coinvolgenti iniziative e proposte di contorno.

Di rilievo, in questo quadro, il prezioso supporto dei Comuni di Castiglion Fiorentino, Cortona, Castel Focognano, Chiusi della Verna, Bibbiena, Subbiano e Talla, tra le più belle località della Provincia.

SI AVVICINANO A QUOTA CENTO GLI ISCRITTI: TANTI CAMPIONI E AUTO DA SOGNO AL VIA

In attesa dell’elenco ufficiale degli iscritti, che verrà pubblicato nei prossimi giorni, è stato anticipato da Loriano Norcini che le adesioni hanno quasi raggiunto le cento unità, con una significativa rappresentanza di Lancia Delta, Lancia 037, Audi Quattro, Porsche 911, Fiat Abarth 131, Opel Ascona, nonché una quindicina di Autobianchi A112 Abarth, piccole ma spettacolari protagoniste di sfide al calor bianco, insieme a circa venti equipaggi che saranno impegnati nella Regolarità Sport.. Tanti come consuetudine i grandi campioni del passato e i migliori piloti di oggi tra le “storiche” al via: gustosa anticipazione e segno di grande affezione, saranno al via tutti i vincitori assoluti delle prime cinque edizioni, vale a dire Luca Ambrosoli, “Lucky” Battistolli, “Pedro” e Alberto Salvini …

AREZZO E PIAZZA GRANDE CUORE DELL’EVENTO.

Arezzo e la sua Piazza Grande, già palcoscenico del Mondiale Rally di fine anni ’80 come finale di tappa del rallye di Sanremo, sarà ancora una volta il cuore pulsante dell’Historic Rally Vallate Aretine. Tornando ad ospitare, come negli anni d’oro, il parco chiuso notturno, tutte le vetture insieme e schierate, colpo d’occhio spettacolare in uno scenario unico, e la Cerimonia di Partenza, venerdì 11 marzo, cui seguirà, sotto il Loggiato del Vasari, la cena di benvenuto del rally ai suoi partecipanti. Che non sarà solo una riunione conviviale, ma anche l’occasione per alcune importanti e sentite iniziative legate al rally. Prima fra tutte quella legata a Piero Comanducci, il “Fellini dei Rally” ma anche uno dei promotori del rally aretino, scomparso prematuramente qualche mese fa. La scuderia Etruria, con grande affetto e con l’importanza che il personaggio merita, gli dedicherà un ricordo pubblico.

Novità anche nel percorso di gara del rally. Due nuove prove speciali,“Ornina”, tracciato di circa 5 km, e la impegnativa “Talla”, di ben 22,35 km, entrano a far parte del “Vallate Aretine”, insieme alle confermate “Portole” e “Rassinata”, per un chilometraggio totale cronometrato di oltre 115 km.

L’Historic Rally delle Vallate Aretine ricorda, ogni anno, Andrea Ulivi, medico sportivo, navigatore di campioni importanti dei rally, anche in squadre ufficiali, nonchè animatore del rallismo aretino. Un ambito Trofeo in sua memoria andrà a premiare il navigatore primo classificato.

PRESENTATO IL 2° CONCORSO FOTOGRAFICO “IL RALLY NELLE VALLATE ARETINE”

Alla luce del successo della edizione 2015, la scuderia Etruria propone la seconda edizione del Concorso Fotografico Il Rally nelle Vallate Aretine – 2° Trofeo Paolo Todisco Grande”, in collaborazione con il Fotoclub La Chimera di Arezzo. Una iniziativa che ha lo scopo di diffondere lo stretto legame tra l’evento sportivo e il territorio in cui si svolge. La partecipazione è aperta a tutti, appassionati o professionisti, senza limiti di età e nazionalità. Il Trofeo in palio è intitolato alla memoria del giornalista Paolo Todisco Grande, per anni appassionato conduttore di varie trasmissioni motoristiche televisive su emittenti aretine e tra i premi anche il prezioso libro fotografico “Arezzo: cento anni in foto” edito dal Fotoclub La Chimera.

IL VALLATE ARETINE SARA’ ANCHE UN LIBRO, GRAZIE AD ADRIANO GRADI

E’ il frutto di un lungo lavoro di ricerca e di ricostruzione. E presto andrà in stampa il libro “Rally Vallate Aretine: dal passato … il presente” che Adriano Gradi, a lungo pilota di valore e da sempre appassionato della storia motoristica della provincia di Arezzo, ha realizzato, grazie alla collaborazione di Marcello Basagni e tanti altri amici. Riallacciando, con documenti d’epoca, fotografie, testimonianze, aspetti tecnici, curiosità la storia del rally Vallate Aretine dei primi anni ’60, di cui pochi conoscono la storia, fino alle edizioni riproposte dal 2010 dalla scuderia Etruria. Una pubblicazione che verrà aggiornata, di anno in anno, con le future edizioni del “Vallate Aretine”.