Sossella_2708

NUMERI DA CAPOGIRO PER LA 3° BA…RELLI RONDE!

Numeri da favola per la terza edizione della Ba…relli Ronde: 107 gli iscritti, 2 piloti prioritari, 9 World Rally Car, 5 equipaggi femminili, 4 le vetture storiche e 5 le nazioni rappresentate. Sabato e domenica sarà protagonista l’Alto Lario con Porlezza e dintorni che verranno presi d’assalto da concorrenti e tifosi. Il quarto round della Lombardia Ronde Cup si presenta con credenziali importanti.

L’uscita dell’elenco iscritti è spesso una cartina tornasole di come gli organizzatori hanno lavorato sia nelle passate edizioni di un rally che nella progettazione e preparazione della presente. Ebbene, le 107 adesioni inviate alla ValSenagra Corse dicono dunque che la 3° Ba…relli Ronde sarà un successo comunque andranno le cose: sorpassata la già ragguardevole quota del 2012 di 96 iscritti per non parlare dei 74 dello scorso anno.

La corsa partirà sabato sera dal lungo lago di Porlezza, si svilupperà nella giornata di domenica con i quattro passaggi sulla prova di “Naggio” e solo i migliori tre tempi verranno conteggiati ai fini della graduatoria.

Numeri- Gli appassionati potranno così tifare parecchi “assi” del volante a partire dai 2 comaschi che godono della priorità nazionale vale a dire Felice Re ed Alex Vittalini; Proprio Re senior scenderà dalla pedana di partenza con il numero 1 capitanando il gruppo di ben 9 Wrc in gara; oltre alla sua Citroen Ds3 ce ne sarà una identica per il figlio Alex- lo scorso anno 3° assoluto- mentre nutrita è la pattuglia delle vetture di casa Ford: il leader della Lombardia Ronde Cup nonché campione in carica Mirko Puricelli avrà per sé la consueta Fiesta Wrc così come i compagni di team Stefano Mella ed Olivier Burri e come pure Lorenzo Della Casa. Le Wrc 2000cc. saranno rappresentate dalle Citroen C4 e Xsara di Beltrami e Sulmoni e dalla Skoda Fabia di Maran.

Non finiscono qui i motivi di attenzione verso la corsa comasca perché le nazioni rappresentate saranno ben 5 con ovvia capofila l’Italia ma con ottime adesioni anche dalla Svizzera (32 tra piloti e navigatori); particolari “chicce” sono le presenze di un rallysta francese, uno sammarinese ed uno tedesco. Se a questi si aggiunge anche la notizia che arriveranno giornalisti dalla Spagna, la portata internazionale è bella che servita!

Altri numeri da segnalare sono quelli della presenza femminile: 5 gli equipaggi interamente rosa al via (Calvi-Zollinger, Baldacci-Corso, Gerevini-Statuto, Gela-Vimercati e Fasoli-Morini) con anche 4 vetture storiche al seguito del rally moderno. Una curiosità non numerica: sarà presente anche Marco Ambrosio(auto n.103), ex portiere professionista semifinalista di Champions League che tra le altre ha difeso i pali di Chelsea, Sampdoria e Chievo.

Facendo una rapida analisi, la gara sarà composta da 9 Wrc, 1 R5, 2 S2000, 2 R4, 1 A8, 4 N4, 4 S1600, 12 R3C, 4 R3T, 5 A7, 8 R2B, 15 N3, 10 A6, 2 A5, 1 R1T, 16 N2, 3 R1B, 3 N1, 1 Rs e 4 storiche.

La gara- Nata nel 2012 per realizzare il sogno di uno dei capostipiti del rallysmo comasco, il compianto Sergio Barelli, la Ba…relli Ronde ha mantenuto intatto il suo format originale riproponendo come must la prova speciale asfaltata della Valcavargna denominata “Naggio”. La prima edizione venne vinta dal lariano Marco Silva mentre lo scorso anno si aggiudicò il successo il veneto Manuel Sossella.

La corsa è organizzata dalla VS Corse in collaborazione con il gruppo Amici di Naggio; partner della manifestazione sono Butticars ed A-Style Team. Ba…relli Ronde è valevole per la Lombardia Ronde Cup di cui è il quarto appuntamento stagionale dopo il Miniere, il Ticino e l’Aci Brescia. Al comando vi è l’elvetico Puricelli, già vincitore nel 2014.

Il vincitore della classe più numerosa- che alla luce dei dati riportati sopra è la N2 con 16 iscritti- vincerà il Trofeo Ravasi che consiste in un premio economico per l’acquisto di materiale sportivo presso la svizzera Ravasi Corse, azienda leader nella fornitura di materiale e abbigliamento del settore motorsport.