assistenza_2208

AD OTTOBRE RITORNA IL RALLY DEL RUBINETTO!

La scuderia New Turbomark, in collaborazione con la Pentathlon Motor Team Asd ripresenta la storica gara novarese. Si correrà nel fine settimana del 17 e 18 ottobre. Il Rally sarà valevole per il Trofeo Rally Nazionale di Zona 1.

Si riapre il Rubinetto! Frase ad effetto e forse scontata ma quanto mai perfetta per annunciare il grande ritorno del Rally del Rubinetto, storica corsa automobilistica che ha ripreso posto a calendario dopo le forzate assenze del recente passato.

A prendere in mano la regia della corsa è stata infatti la Scuderia New Turbomark che, in collaborazione con la Pentathlon Motor Team Asd, ha lavorato alacremente per riproporre un rally che negli anni -gli appassionati lo ricorderanno- ha visto associare il suo nome al Rally 111’, quest’ultimo non più utilizzabile dal gruppo organizzatore per via dei diritti acquisiti da terzi.

Nell’entroterra novarese che accarezza il Lago d’Orta e che lambisce il Mottarone, si correrà sabato 17 e domenica 18 ottobre prossimi per una gara valevole per il Trofeo Rally Nazionale di Zona 1 che prevede ben dieci prove speciali e 70 chilometri cronometrati nel suo ricco programma.

Sul sito www.rallydelrubinetto.com sono già presenti il programma e la scheda di iscrizione. A tale riguardo, le iscrizioni del rally piemontese apriranno alle ore 8:00 del 17 settembre mentre si chiuderanno alle 18:00 del 12 ottobre.

La gara si svolgerà su due giorni con la partenza fissata per la serata di sabato 17 ottobre e l’arrivo, esattamente un giorno dopo, sempre nella sede di piazza 1° maggio di San Maurizio d’Opaglio.

Partner ufficiale della manifestazione è il team Twister Corse di Gozzano che si è mostrato ancora una volta sensibile ad un evento motoristico in grado di far tornare a vivere la passione rallystica del novarese. Proprio nell’area industriale di Gozzano verrà situata l’area del Parco Assistenza mente il quartier generale comprendente la direzione gara, il centro classifiche e la sala stampa sarà ubicato all’interno delle Scuole elementari di Pella.