Cossu_1208

Magliona Motorsport e Cossu in Svizzera per l’Europeo Montagna

Il pilota della scuderia sassarese rientra nella serie continentale a St-Ursanne dal 14 al 16 agosto sulla Honda Civic Type-R di classe N-2000 con la quale è in lotta per la top-ten di campionato

Magliona Motorsport rientra in Svizzera nel Campionato Europeo della Montagna con Tonino Cossu. Il pilota della scuderia sassarese sarà impegnato alla 72^ St-Ursanne – Les Rangiers nel weekend del 16 agosto, quando sulla Honda Civic Type-R di gruppo N e classe 2000 tornerà a sfidare la competitiva concorrenza continentale. L’alfiere del team sardo è al momento in piena lotta per restare nella top-ten assoluta di campionato e in stagione è già salito quattro volte sul podio di N-2000 grazie a due successi (Francia e Portogallo), un secondo (Repubblica Ceca) e un terzo posto (Trento). Cossu affronta per la seconda volta la classica cronoscalata svizzera dopo la piazza d’onore conquistata un anno fa sempre in classe 2000, a una manciata di decimi dal vincitore. Per questo le sue motivazioni sono forti: “Nel 2014 – spiega – fu uno splendido duello e anche quest’anno spero di comportarmi altrettanto bene e giocarmela fino alla fine. Soprattutto sono contento di trovarmi ancora nella top-ten dell’Europeo nonostante sia stato costretto a saltare qualche appuntamento. In più abbiamo risolto alcuni inconvenienti all’assetto della mia Civic che non ci avevano permesso di esprimerci al meglio nel round italiano a Trento”.

Lo scorrevole e impegnativo tracciato di St-Ursanne misura 5169 metri. Il weekend della decimo prova del CEM si apre venerdì con le verifiche tecniche e sportive. Sabato previste tre manche di prove a partire dalle 8.40 e domenica 16 agosto la gara, prevista con tre manche con primo start alle 9.10.