FElixRe_2107

RALLY INTERNAZIONALE DEL CASENTINO – Svanita per un soffio la vittoria di Felice e Mara con Citroën DS3 WRC ma ottimi risultati in casa Team Messeri

La gara toscana costituiva l’appuntamento “di casa” per le vetture griffate Team Messeri ed i quattro equipaggi al via ci tenevano in modo particolare a ben figurare ed a regalare un risultato di prestigio a Luigi Messeri: l’obbiettivo era davvero a portata di mano prima del via dell’ultima Prova Speciale ma le competizioni terminano sotto la bandiera a scacchi e la dea bendata ha purtroppo negato – sia pur in parte – questa soddisfazione proprio negli ultimi chilometri di gara.

A tenere alta la bandiera del Team Messeri è stato il giovane comasco Alessandro Re, come di consueto in coppia con il lucchese Giacomo Ciucci, al volante della fantastica Citroën DS3 WRC: costantemente ai vertici della categoria S2000/R5/RRC sia all’Elba che al Taro, l’equipaggio si è presentato al via del Rally del Casentino con una World Rally Car di ultima generazione ed ha strabiliato rivali ed addetti ai lavori con tempi di valore assoluto fin dalle prime battute di gara. Prova dopo Prova Alessandro ha fatto chiaramente capire di “essere lì” nonostante la limitata esperienza al volante delle potenti WRC e, con una prestazione superlativa nel corso della P.S. “Talla” (la più lunga della gara, con i suoi 37 km. da correre in notturna) ha conquistato la seconda posizione assoluta, proponendosi come sicuro pretendente alla vittoria nel prossimo futuro.

Sfortunatissimo, invece, l’epilogo di gara del campione in carica IRCup Felice Re, come sempre affiancato da Mara Bariani: dopo aver colto tre settimane fa una fantastica vittoria assoluta al Rally del Ticino, con la sua Citroën DS3 WRC ha vinto ben quattro Prove Speciali, portandosi al comando della classifica a meta gara, e si giocava la vittoria assoluta sull’ultimo impegno cronometrato. Purtroppo, l’urto della ruota anteriore destra contro un muretto ha costretto Felice e Mara ad un amarissimo ritiro proprio nel momento in cui il loro diretto rivale forava e, sia pur virtualmente, consegnava la vittoria finale all’equipaggio comasco.

Altrettanto sfortunato è stato il Team Principal di D-Max Racing, Max Beltrami: in coppia con Fabio Cangini, anche il pilota elvetico ha dovuto arrendersi nel corso dell’ultima Prova Speciale a causa di una leggera “toccata” con il posteriore della sua Citroën C4 WRC che ha provocato la rottura di un braccetto ed ha impedito all’equipaggio di raggiungere il traguardo finale di Bibbiena e di conquistare una meritatissima decima posizione assoluta.

La Citroën DS3 R5 affidata a Paolo Vagli e Francesco Palotti ha invece concluso la gara in seconda posizione di Gr. R5: dopo la mancata partecipazione al Taro a causa di un attacco influenzale patito alla vigilia di gara e dopo lo stop anticipato in occasione del Rally del Ticino, il pilota elvetico cercava un risultato positivo e lo ha raggiunto con determinazione nonostante la foratura in cui è incappato nel finale di gara.

“Ad una sola Prova Speciale dal termine della gara per il Team Messeri si profilava un risultato davvero eccezionale, con tre vetture nella top-ten: purtroppo l’ultima P.S. si è rivelata fatale sia per Felice Re che per me ma la Citroën DS3 WRC affidata ad Alessandro Re e Giacomo Ciucci ha conquistato una seconda posizione assoluta prestigiosissima, che rilancia il mio “nipotino” nella classifica generale dell’IRCup 2015” ha dichiarato Max Beltrami, Team Manager della compagine varesina “Anche Paolo Vagli ha concluso la gara in seconda posizione di Gruppo R5, a dimostrazione del fatto che sappiamo essere competitivi in ogni categoria e che possiamo portare in alto i colori del Team Messeri con ogni genere di vettura. Mi spiace di non aver potuto regalare all’amico Luigi Messeri un risultato “pieno” ma gli abbiamo già promesso che abbiamo semplicemente rimandato l’appuntamento con la vittoria alla prossima gara…..”.

Il quarto – ed ultimo – appuntamento dell’International Rally Cup 2015 è in programma nei giorni 4 e 5 settembre a Dronero (CN), da dove prenderà il via il 21° Rally Valli Cuneesi.