lorandi_2906

Lorandi si ripete al Norisring e conclude al 9° posto gara 3

E’ finita nel migliore dei modi la trasferta tedesca di Alessio Lorandi. Sul caratteristico e veloce tracciato cittadino del Norisring, non lontano dal centro di Norimberga, il giovane pilota del team Van Amersfoort ha portato la sua Dallara-Volkswagen nuovamente in zona punti nel FIA F.3 European Championship. Una vera impresa quella di Lorandi: partito dalla nona fila e dalla diciottesima piazzola, come già accaduto a Spa e nella seconda corsa di ieri, Alessio ha iniziato una spettacolare rimonta. Con sorpassi puliti e decisi, Lorandi ha guadagnato posizioni su posizioni fino a raggiungere nelle battute finali della gara 3 la top 10. Bello il duello, vinto, con Markus Pommer, così come l’ottima ripartenza da una situazione di safety-car che gli ha permesso di prendere la scia di Brandon Maisano e superarlo prima della staccata del tornante, guadagnando così la nona piazza. Che ha dovuto difendere fino al traguardo dal francese che tentava una replica. Nelle ultime sei gare, le tre di Spa e le tre del Norisring, Lorandi ha concluso cinque volte in zona punti a dimostrazione della crescita continua del 16enne di Salò, al debutto nel FIA F.3 provenendo direttamente dal karting. Prossimo appuntamento il 10-12 luglio sullo storico circuito olandese di Zandvoort.

Alessio Lorandi

“Un’altra gara di rimonta. Sono contento del weekend del Norisring perché non ho commesso errori, non sono stato coinvolto in nessun incidente e ho commesso un solo piccolo errore con la pioggia in gara 1 che mi è costato la top 10, poi ottenuta nelle due successive corse. In gara 3, ho sofferto un po’ di sovrasterzo che mi rendeva la vita difficile in uscita di curva, perdendo così la velocità nei rettifili. Ma siamo sulla buona strada, in gara ho sempre un buon passo, devo migliorare in qualifica”.