Comandini-Gagliardini (Roal Motorsport,BMW Z4 GT3 #5

TERZA SFIDA STAGIONALE PER LA SPORT MADE IN ITALY A IMOLA

Nel Campionato Italiano Gran Turismo la scuderia romana si affida al duo Comandini-Gagliardini e a Daniele Di Amato in GT3, mentre in GT Cup a dare battaglia saranno Renato Di Amato e l’equipaggio Baccani-Venerosi

A meno di un mese dal combattuto week end andato in scena nel “Tempio della Velocità” di Monza, torna in pista il Campionato Italiano Gran Turismo per la terza prova stagionale in programma sul circuito “Enzo e Dino Ferrari” di Imola. Propositi di riscatto per la Sport Made in Italy, che sull’impegnativo tracciato romagnolo punta a recitare con i propri piloti un ruolo da protagonista, dopo qualche episodio sfavorevole che finora ha impedito alla scuderia romana di togliersi le soddisfazioni che avrebbe meritato. Sui 4909 metri del circuito che sorge sulle rive del Santerno si presenta più agguerrita che mai il duo composto da Stefano Comandini e Andrea Gagliardini, con i piloti romani che tenteranno la scalata al successo nella classe GT3 al volante della competitiva BMW Z4 GT3 del team Ro.al Motorsport. Medesimi propositi di riscatto anche per Daniele Di Amato: il campione in carica del Ferrari Challenge Europa punterà a sfruttare a fondo il potenziale della sua 458 Italia GT3, su un circuito ricco di insidie e pertanto capace di esaltare il grande talento messo in mostra dal giovane pilota romano. La serie tricolore vedrà un acceso confronto anche in classe GT Cup, con la Sport Made in Italy che affiderà i propri sogni di gloria a Renato Di Amato e al duo formato da Alessandro Baccani e Paolo Venerosi. Dopo il positivo esordio nella prova iniziale di Vallelunga, il pilota della scuderia romana tenterà di confermare la propria escalation di risultati al volante della Ferrari 458 Challenge EVO, mettendo a frutto tutta la propria esperienza lungo i saliscendi del circuito romagnolo. Stesso discorso per il duo formato da Alessandro Baccani e Paolo Venerosi, che dopo il bel podio conquistato sul circuito capitolino in Gara 1 punta a recitare nuovamente un ruolo da protagonista con la competitiva Porsche 997 Cup. Il programma del fine settimana romagnolo prevede lo svolgimento nella giornata di Venerdì 26 Giugno di due sessioni di prove libere da 45′ cadauna, previste alle ore 10:25 e 15:35. A seguire, l’indomani scatteranno le qualifiche con i due turni in programma alle 9:25 e 10:05, mentre al pomeriggio andrà in scena Gara 1 a partire dalle ore 15:20 sulla distanza di 48′ + 1 giro. Infine, Domenica 28 Giugno si svolgerà la gara conclusiva del week end, con spegnimento dei semafori previsto ore 11:00. Per chi volesse seguire le due gare LIVE in TV sarà sufficiente sintonizzarsi su AutoMotoTV (canale 148 su SKY), mentre per seguire la diretta web in streaming occorrerà collegarsi al sito www.acisportitalia.it.