Emanuele_2506

IL TEAM REDRAGON MOTORSPORT NEGLI USA CON EMANUELE SMURRA

Il circuito americano di Road Atlanta si appresta ad ospitare questo fine settimana la prima trasferta transoceanica ed il quarto dei sei appuntamenti del calendario del Trofeo Maserati 2015, che giunge pertanto nell’occasione al suo giro di boa.

A sbarcare negli Usa ci sarà anche il team Redragon Motorsport, che dopo avere preso parte ai primi due appuntamenti del Paul Ricard e Red Bull Ring con il binomio composto da Emanuele Smurra e Romy Dall’Antonia, per l’occasione affiderà una vettura al primo dei due, che correrà pertanto in equipaggio singolo, puntando chiaramente ad inserirsi nelle posizioni di vertice come già fatto in precedenza.

Il campione 2003 del monomarca della Casa del Tridente, sarà sicuramente avvantaggiato dal fatto di prendere parte a questo round come single-driver, pur dovendosi adattare alle caratteristiche di un tracciato che conosce solamente grazie al simulatore: un circuito particolarmente impegnativo di 6,515 chilometri, che rappresenterà una sfida per lui e per tutti gli altri.

L’italiano, sulla vettura tecnicamente gestita dalla Villorba Corse, è desideroso di riscattarsi dopo il weekend di alti e bassi vissuto in Austria, quando un incidente nel primo turno di libere che ha visto protagonista Dall’Antonia, ha in un certo senso compromesso tanto le qualifiche che entrambe le gare.

Ma in Austria, come era già accaduto sul circuito di Le Castellet, ad evidenziarsi era stato l’ottimo potenziale squadra-piloti. Un pacchetto condito da una vettura in grado di potere ambire senza ombra di dubbio alle posizioni di testa.

Venerdì si svolgeranno le prove libere, con le qualifiche e la superpole sabato mattina e Gara 1 sabato pomeriggio (secondo gli orari locali). Domenica l’appuntamento, sempre nel pomeriggio, è con Gara 2.