Ph Roberto Piccinini

GRANDE VITTORIA NEL COPPA ITALIA PER NECCHI A VARANO

Il pilota-giornalista milanese coglie subito una bella vittoria di classe sul circuito di Varano alla guida della BMW M3 24h Special del Team Pro.Motorsport
Il circuito parmense di Varano dè Melegari ha fatto da scenario al rientro in grande stile di Paolo Necchi alle competizioni dopo due anni di quasi completo stop. Accasatosi nel Team Pro.Motorsport e messosi alla guida della bellissima BMW M3 24H Special 4.0, Necchi ha dimostrato sin dalle prove libere di aver mantenuto intatta la sua forma agonistica facendo segnare crono molto veloci che gli valevano la leadership di classe. Nel corso delle qualifiche il milanese metteva alla frusta la potente coupè bavarese cercando una sfida a distanza improba contro le Porsche 911 GT Cup che costituivano una parte dello schieramento della 1° Divisione. Grazie al tempo di 1’11’2 Necchi siglava la sesta prestazione assoluta e la pole position di classe davanti alle BMW Ex Superstars di Pasquinelli e Giacon. Al via di Gara 1, Necchi era putroppo autore di una partenza non perfetta a causa di un eccessivo pattinamento delle sue ruote allo spegnersi dei semafori: in virtù di questo piccolo inconveniente Necchi veniva sopravanzato da Pasquinelli che veniva però a sua volta subito sorpassato dal pilota milanese già all’inizio della seconda tornata. Da quel momento Necchi si lanciava all’inseguimento del gruppetto di testa composta da quattro Porsche 911 GT3 Cup e da una Porsche 911 Turbo. A metà gara Necchi a suo di giri veloci recuperava terreno accodandosi alla potente Porsche Turbo di Rosi iniziando un bellissimo duello durato per molti giri. A pochi minuti dal termine Necchi riusciva ad avere la meglio sul pilota Porsche andando a conquistare la quinta piazza assoluta mantenuto poi sino alla bandiera a scacchi. Grazie a questo ottimo risultato Necchi conquistava con ampio margine anche la vittoria di classe 24h Special 4.0 facendo segnare anche il terzo miglior tempo assoluto.
Necchi: ”Sono soddisfatto del mio risultato perché se non avessi sbagliato la partenza sarei stato sicuramente in lotta per il podio assoluto. Il tempo di 1’10”8 fatti segnare due volte in gara dimostra che il passo era davvero vicinissimo a quello dei primissimi. Devo fare i complimenti a Marco Friso e al suo staff per l’ottimo lavoro svolto nel week end e al mio compagno Roberto Delli Guanti, anche lui vincitore di classe in Gara 2.”
Per Necchi ora il prossimo week end agonistico sarà quello del 4-5 Luglio con la tappa di Monza del Coppa Italia.