CAMPEDELLI

CITROËN AL SUCCESSO NEL DEBUTTO TRICOLORE DEL “1000 MIGLIA”

Vittoria di Simone Campedelli tra gli Junior Under 28, nel Gruppo  R e tra le due ruote motrici, conferma del già alto livello competitivo raggiunto dalla CITROËN DS3R3 che già nella prima giornata di gara aveva impressionato per le prestazioni offerte. La gara di esordio del CITROËN DS3R3  Team Italia al 35° Rally 1000 Miglia,  prima prova del Campionato Europeo Rally e seconda del tricolore, corsa tra giovedì sera ed il pomeriggio  odierno  si è tradotta in un triplo successo.

Al termine di un impegno estremamente difficile tanto per le caratteristiche del percorso quanto per la concorrenza incontrata, entrambi  gli equipaggi  CITROËN DS3R3  Team Italia, Andrea Crugnola/Roberto Mometti e Simone Campedelli/Danilo Fappani, hanno catalizzato l’attenzione con prestazioni di alto livello.

La gara, che ha segnato  il ritorno di una squadra  ufficiale Citroën nei rallies italiani, ha visto infatti la vittoria di Campedelli/Fappani nella classifica riservata ai piloti Junior “Under 28” del Campionato Italiano, oltre al successo nel Gruppo R e tra le “Due Ruote Motrici”, oltre all’aver terminato decimi assoluti. Campedelli e Fappani hanno confermato il già forte feeling acquisito con la CITROËN DS3R3, confermato ampiamente dai rilievi cronometrici spesso al livello delle vetture a trazione integrale.

Campedelli ha preso il testimonio della leadership dal compagno di squadra Andrea Crugnola, che dopo avere terminato al comando la prima giornata, alla ripresa della gara stamani è stato attardato da una uscita di strada, conseguenza di un testacoda e conseguente ritardo di circa dieci minuti, che lo hanno estromesso dai vertici.{loadposition articoli}Sotto l’aspetto sportivo, lungo tutte e quattordici le prove Speciali disputate,  le due CITROËN DS3R3, molto attese per il loro debutto  tricolore, hanno catalizzato l’attenzione di tutti mentre per l’argomento tecnico hanno riaffermato una notevole competitività ed affidabilità, suggellate un’eccellente tattica di gara di entrambi i piloti,  che ha lasciato spazio limitato alle iniziative altrui.

IL COMMENTO DEL TEAM DEI PILOTI: ( Jean-François  Liénéré: Direttore Competizione Sportiva Clienti CITROËN Racing):
“Per CITROËN Italia e CITROËN RACING la vittoria dell’equipaggio Simone Campedelli/Roberto Mometti è di buon auspicio per il resto del Campionato 2011. Le due vetture hanno dimostrato di essere all’altezza del nostro impegno,  la prestazione di Simone Campedelli ha dato una prova delle potenzialità di CITROËN DS3 R3. Siamo dispiaciuti per Andrea Crugnola, che ha patito una piccola scivolata all’uscita di una curva e che non ha potuto  recuperare subito il suo ritardo. Dato le sue prestazioni sulle varie prove, speriamo nel podio  al prossimo rally. Siamo riusciti a contenere la concorrenza, il lavoro tecnico è stato ottimo grazie alla professionalità di Procar. A completare questo successo è stato il lavoro dei nostri partner Total e Pirelli. ”

IL COMMENTO DEI PILOTI

Simone Campedelli (Pilota ufficiale CITROËN DS3 R3 Team Italia):
“Una vittoria decisamente  esaltante, anche significativa, che ha evidenziato la bontà della CITROËN DS3
R3, già pronta a lottare per i vertici della categoria. Quando  ho preso in mano le redini della classifica ho solo cercato di portare a CITROËN questo primo, significativo triplo successo”.

Andrea Crugnola (Pilota ufficiale CITROËN DS3 R3 Team Italia):
“La CITROËN DS3 R3 ha dimostrato di essere una vettura molto veloce e affidabile. Purtroppo un piccolo errore mi ha fatto perdere molti minuti, siamo comunque riusciti a concludere  la gara. Per il prossimo rally sono convinto  che potrò migliorare,  i tempi  registrati sulla maggior  parte delle speciali mi lasciano pensare che lavorando riuscirò ad ottenere  buoni risultati ”.

Photo: Race&Motion