magliona_0306

Iniziato l’intenso week end di CST Sport

Doppio impegno della scuderia di Gioiosa Marea con il campione Omar Magliona già in pole position alla Coppa Selva di Fasano mentre 15 equipaggi sono ai nastri di partenza del Rally di Letojanni. E’ iniziato nel migliore dei modi il ricco week end della scuderia messinese CST Sport, di scena in queste ore con i suoi portacolori nella gara pugliese del Campionato Italiano Velocità Montagna alla 58^ Coppa Selva di Fasano ed in Sicilia al 4° Rally Event Città di Letojanni. Nel tradizionale appuntamento brindisino del CIVM la scuderia di Gioiosa Marea ha già raccolto il miglio riscontro in prova nel gruppo CN per l’alfiere Omar Magliona, il sardo penta Campione Italiano già capace di interpretare al meglio le prove del sabato, sempre al volante della Osella PA21 Evo Honda da 2000cc con la quale è in testa al gruppo nel Tricolore. Sulla sempre ammirata sport del Team Faggioli, da quest’anno gommata Pirelli, il campione italiano della categoria ha inanellato quattro successi consecutivi nelle prime quattro cronoscalate tricolori disputate puntando adesso al gradino più alto del podio di una gara che non vince dal 2012. Vorrà certamente dire la sua, dopo aver messo a posto il motore che lo ha appiedato nella seconda manche di prove cronometrate, anche il catanese Andrea Currenti, con la scattante Fiat 500 con la quale il giovane driver di Bronte ha anche vinto alla 57^ Monte Erice ed alla 61^ Coppa Nissena. I colori della CST Sport sono alla ribalta anche in Sicilia con 15 equipaggi al via del Rally Event Città di Letojanni, valido per il Trofeo Rally Nazionale Aci Sport, Trofeo Renault, Trofeo Peugeot, Campionato Siciliano Rally, Campionato Siciliano Auto Storiche in programma tra poche ore nel messinese, dove il sodalizio di Gioiosa Marea conta molti validi equipaggi locali. Mira dritto alla vetta il driver trapanese di Partanna Bartolo Mistretta navigato dal bravo Massimiliano Spedale sulla Peugeot 207 S2000. Riflettori del pubblico di casa sul giovane pilota di Santa Teresa Riva Michele Coriglie con il nuovo navigatore Giuseppe Donsì sulla Renault Clio S1600, con cui punta alle parti alte della classifica. Sono invece 3 gli equipaggi in Classe A7 ovvero, Luca Bartolotta e Domenico Mantarro sulla Renault Clio Williams, Paolo Pasqua e Sabrina Ferraro sempre su Renault ed ancora Giuseppe Schepisi navigato da Claudio Abramo ancora su Clio. In A6 vorranno continuare a ben figurare davanti il pubblico di casa il driver di Sant’Alessio Tino Leo navigato da Giuliana Duro su Peugeot 106 preparata dalla Ferrara Motors, la collaudata coppia che può puntare in alto ed Antonino Piccione navigato da Alfredo Cicirello su Citroen Saxo VTS. In Classe A5 la scuderia del patron Luca Costantino schiera Marco Piras con Domenico Pavone sulla Peugeot 106 mentre in N2 sarà battaglia tra Roberto Mignani in coppia con Maurizio Pirri su Peugeot 106 e Domenico Casablanca con Vincenzo Leo su vettura gemella, la stessa con la quale si schierano Salvatore Campione ed Alfonso Chiappara. Sempre in N2 saranno della partita Giuseppe Tamà con Cosimo Santoro su Peugeot 106, Natale Anterini con Fabio Mazzeo su Citroen Saxo Vts, Vittorio Tamà e Giuseppe Sgarlata su Peugeot 106. In N1 infine occhi puntati su Gianfranco Santoro e Fabienne Rione su Peugeot 106. “Sarà un week end particolarmente significativo per i nostri colori – dichiara Luca Costantino – seguiamo con trepidazione i risultati di Omar ed Andrea a Fasano ed ovviamente quelli dei siciliani impegnati nella sentitissima gara casalinga di Letojanni. Seguiremo da vicino ciascuno dei nostri alfieri”.