isolavicentina_1106

Rally e raduni per la Squadra Corse Isola Vicentina

Buon risultato per Zanotto e Simionato al Rally della Carnia e gran divertimento per i molti partecipanti al “Valli del Pasubio” e al “Rally dei Campioni”

Sono stati numerosi i portacolori della Squadra Corse impegnati nello scorso fine settimana in una serie di eventi sportivi e conviviali sparsi nel Triveneto.

Gli unici, però, ad indossare tuta e casco sono stati Williams Zanotto e Diana Simionato impegnati al Rally della Carnia che si è corso ad Ampezzo (UD). La gara era valevole per il Trofeo Renault Twingo ed il duo, in gara con una versione R2B, si è classificato al secondo posto di classe primeggiando nel monomarca dedicato alla francesina; buona anche la diciannovesima posizione nella classifica assoluta.

Un gran numero di equipaggi ha invece animato la terza edizione dell’Autoraduno Valli del Pasubio che ha proposto un’inedita e molto gradita versione “notte e giorno” su due distinte sezioni. Grazie all’originale metodo ideato per realizzare una classifica, basato sulla precisione visiva e non cronometrica, la classifica dedicata alle auto storiche ha visto primeggiare proprio un equipaggio del sodalizio isolano, quello formato da Stefano e Paolo Faccin su Autobianchi A112 Abarth.

Molto ammirate sono state anche le numerose vetture che hanno partecipato al Raduno “Rally dei Campioni” organizzato sabato 6 giugno lungo la Riviera del Brenta tra le province di Padova e Venezia, kermesse che ha riunito un gran numero di rallysti degli anni ’70 e ’80 tra i quali “Lucky” che ha partecipato in coppia con Fabrizia Pons su Ferrari 308 GTB; presente un secondo equipaggio coi colori della Squadra Corse Isola Vicentina: quello formato da Gianni Franchin e Claudio Bertoldo su Porsche 944.

Ufficio Stampa Squadra Corse Isola Vicentina

Andrea Zanovello – www.rallysmedia.com​