Rampini_2103

Iscrizioni fino a lunedì per il 3° Master Drivers

Adesioni aperte per tutto il 23 marzo alla “domenica del pilota” in programma il 29 in Umbria, evento del Team Racing Gubbio che inaugura la stagione delle salite. Al momento presenti i campioni Faggioli, Ragazzi, Bonucci e altri protagonisti di Europeo e Tricolore moderne e storiche

Per i piloti di auto moderne e storiche c’è tempo fino a tutta la giornata di lunedì 23 marzo per formalizzare la propria iscrizione al 3° Master Drivers “La Domenica del Pilota” che il 29 marzo si terrà lungo la ss3 Flaminia in Umbria, nel territorio del comune di Scheggia. Per le iscrizioni (quota di 180 euro iva compresa) si può contattare l’organizzazione scrivendo a teamracing.gubbio@tiscali.it oppure scaricare il relativo modulo direttamente dal link: http://www.teamracingubbio.it/images/scheda%20iscrizione%202015.pdf

Il Master Drivers organizzato dal Team Racing Gubbio si ripropone come una piacevole giornata di sport sotto l’insegna dei motori e della natura permettendo ai piloti di “risvegliarsi dal letargo invernale” e guidare le rispettive auto prima dell’inizio della stagione e quindi prima delle serie tricolori della Velocità Montagna, il CIVM e TIVM, e del Campionato Europeo. Domenica 29 marzo il programma prevede l’inizio delle verifiche tecniche e sportive alle ore 7.30. La partenza della prima auto è fissata alle 9.30, con passaggi continui fino alle 17.30 con una pausa pranzo dalle 13 alle 14. L’organizzazione ha intenzione di garantire un minimo di sei salite sul tratto di strada Flaminia interessato, sul confine tra Umbria e Marche, salendo da Buotano a Scheggia con tanto di rilevamento dei tempi (come riscontro tecnico sportivo).

Tra i driver che già hanno formalizzato l’iscrizione alla “Domenica del Pilota” ci sono il campione italiano ed europeo Simone Faggioli, al volante della Norma M20 FC Zytek per la prima volta gommata Pirelli, pneumatici all’esordio assoluto su un prototipo da cronoscalata in un evento motoristico ufficialmente a calendario, il campione italiano GT Roberto Ragazzi con la Ferrari 458 della Superchallenge, che presenterà anche la seconda supercar di Maranello con Bruno Jarach alla guida, e, tra le auto storiche, l’esperto pluricampione Uberto Bonucci su Osella PA9 Bmw. Ma altri protagonisti della velocità in salita a livello nazionale e internazionale si sono già iscritti al Master Drivers e tra questi diversi sono i piloti umbri pronti per la prima uscita in ottica 2015.
Foto allegata: L’umbro Mauro Rampini in allineamento su Osella Zytek al Master Drivers 2014