zanotto_1410

Squadra Corse Isola Vicentina di ritorno dal Due Valli

Lucky” agguanta il terzo di classe nonostante il ritiro della prima tappa; buona gara per la Soave. Zanotto si mette in evidenza tra le moderne con la Twingo.
Nello scorso fine settimana si è corso a Verona il Rally Due Valli che ha interessato quattro equipaggi della Squadra Corse Isola Vicentina, tre nello storico ed uno nel moderno. Nel penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Autostoriche, gli occhi erano puntati soprattutto verso la prestazione di “Lucky” e Luigi Cazzaro i quali con la Ferrari 308 GTB Gruppo 4 si stanno giocando il titolo. Dopo l’assaggio del venerdì sera con la disputa della prova speciale delle Torricelle, il duo è protagonista di un avvincente testa a testa con la Porsche di Montini e Belfiore fino a quando nel corso della quinta speciale la loro Ferrari incappa in un’uscita di strada che ne decreta il ritiro mentre erano in seconda posizione assoluta. Fortunatamente l’assenza di danni permette la ripartenza nella seconda tappa e nonostante la penalità accumulata riescono a concludere in nona posizione assoluta e restare in gioco per il titolo grazie ai punti acquisiti con la terza posizione di classe D4.

Gara positiva per Fiorenza Soave nuovamente della partita con la Fiat Ritmo 130 TC Gruppo A, stavolta in coppia con Franca Berton; riescono a concludere il difficile rally in seconda posizione di classe E3, terze di Raggruppamento e prime nella classifica femminile. Termina anzitempo l’avventura per Manuel Mettifogo e Thomas Zanotto, i quali, dopo aver disputato un’egregia prima tappa escono inspiegabilmente di strada con la Fiat X 1/9 Gruppo 4 durante il trasferimento e sono costretti al ritiro. Le prestazioni dei due equipaggi arrivati hanno portato punti preziosi per la classifica delle scuderie, grazie al piazzamento in terza posizione nella speciale graduatoria.

Nel rally moderno valevole per il TRN, a difendere i colori della Squadra Corse ci ha pensato Williams Zanotto che ben navigato dalla debuttante Diana Simionato, ha portato la piccola Renault Twingo al successo nella classe R2B; per loro anche la soddisfazione dell’ottavo posto nell’assoluta ed il secondo nella classe R.

Nel fine settimana denso di manifestazioni, altri tre equipaggi della Squadra Corse Isola Vicentina sono stati impegnati nella Coppa Monte Venda, manifestazione di regolarità corsa in provincia di Padova. Tra le vetture moderne, soddisfazione per la terza posizione assoluta conquistata tra le vetture moderne dalla Mazda MX di Adrogna – Adrogna; all’arrivo anche l’Opel Ascona SR di Nardo – Fabris, mentre si è dovuta ritirare l’Autobianchi A112 Abarth di Faccin – Faccin.
immagine realizzata da Davide Cesario
Ufficio Stampa Squadra Corse Isola Vicentina

Andrea Zanovello – www.rallysmedia.com​