GIORGIO_1410

GIORGIO VENICA CONQUISTA IL SUCCESSO ALLA 37° CIVIDALE-CASTELMONTE

Il pilota friulano della Best Lap in trionfo nella cronoscalata di casa al volante della Lola B99/50.

Splendida affermazione per Giorgio Venica nella 37° edizione della Cividale-Castelmonte, la classica cronoscalata friulana organizzata dalla Scuderia Red White. Il pilota di Dolegna del Collio si è infatti imposto al volante della sua competitiva Lola B99/50, al termine di una gara tiratissima e giocata sul filo dei centesimi con l’agguerrita e competitiva schiera di rivali presenti alla competizione.

Venica ha avuto la meglio nei confronti della Gloria pilotata da Federico Liber per soli 27 centesimi, mentre al terzo posto si è piazzato Enrico Zandonà al volante della Reynard 883-026, staccato di meno di due secondi. Ai piedi del podio si è quindi piazzato Diego De Gasperi (Radical Prosport), il quale ha preceduto la F.Renault Monza di Franco Bertò e l’Audi A4 SW Quattro di Andreas Marko.

L’esperto pilota friulano della scuderia Best Lap ha dunque colto un prestigioso successo sulle strade di casa, frutto di due manche impeccabili e prive di sbavature: dopo aver realizzato il miglior tempo nella prima prova con il parziale di 3’18”88, Venica ha gestito il ritorno di Liber nella seconda salita, mettendo a segno un crono di 3’19”43 che gli ha consentito di salire sul gradino più alto del podio.

Numeroso il pubblico presente lungo il tracciato che dalla cittadina di Castelmonte si snoda lungo i tornanti che conducono al Santuario di Castelmonte, nel cui piazzale si è svolta la cerimonia di premiazione e la passerella finale dei numerosi equipaggi che hanno preso parte all’evento.