MauroCalamia_1210

IN CINA LO SWISS TEAM CONQUISTA IL TITOLO PILOTI DEL MASERATI TROFEO WORLD SERIES

Lo Swiss Team è entrato di diritto nella storia del Maserati Trofeo World Series, giunto a Shanghai questo fine settimana per il quinto e penultimo round della stagione 2014, che ha incoronato campione in anticipo il giovane pilota elvetico Mauro Calamia.

Il portacolori della squadra di Guido Bonfiglio, dopo avere conquistato a Silverstone il titolo europeo, ha trionfato in Cina al termine di un weekend perfetto che lo ha visto mettere a segno tre pole su tre e vincere sia Gara 1 che quella “endurance” che si è disputata domenica.

Ma anche in Gara 2 (contesa con il principale antagonista di quest’anno Riccardo Ragazzi), Calamia aveva tenuto il comando delle operazioni fino all’ultimo giro, in cui nel tentativo di mantenere la prima posizione dopo un attacco proprio di Ragazzi, è stato protagonista di un’uscita di pista che lo ha fatto slittare leggermente indietro.

Poi, in Gara 3, Calamia ha restituito la “cortesia” e dopo un’ottima partenza si è portato subito in testa. Ma Ragazzi è stato abile ad approfittare di una leggera distrazione del “driver” dello Swiss Team durante un doppiaggio per portarsi al comando.

Dopo la sosta ai box, lo svizzero che pagava ben 20 secondi di extra time, ha ripreso la prima posizione, andando a conquistare la sua settima vittoria stagionale, sufficiente a garantirgli matematicamente il titolo grazie ai suoi 131 punti.

“Sono contentissimo di questo risultato – ha dichiarato Mauro Calamia – Essere campione in questa serie con una gara di anticipo è una grandissima soddisfazione. Ho dato il massimo in pista quest’anno, dove penso di avere mostrato tutto il mio potenziale ed anche quello della mia squadra, lo Swiss Team, a cui dedico questa vittoria”.

Il trofeo della Casa del Tridente riaccenderà nuovamente i motori ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti il prossimo 12 dicembre, per l’ultimo appuntamento della stagione.