Matteucci_0

IL DEBUTTO 2011 DI TECNOSPORT: CRISTIANO MATTEUCCI AL PRIMO VIA STAGIONALE

Dopo la lunga pausa invernale TECNOSPORT è pronta ad accendere i motori e partire per il programma sportivo disegnato per Cristiano Matteucci. Un programma che, come comunicato lo scorso febbraio, sarà di grande effetto e di sicura soddisfazione sia per il tipo di vettura che il pilota utilizzerà oltre che per il Campionato cui andrà a partecipare.
 Il pilota pistoiese il prossimo fine settimana, l’8 e 9 aprile, esordirà nella serie internazionale IRCup-Pirelli, cinque eventi di ampio respiro mediatico e sportivo che disputerà a bordo di una Peugeot  207 Super 2000, nello specifico l’esemplare fornito dalla squadra bresciana PA Racing.
 
Matteucci è dunque pronto al primo impegno, il 24. Rally Valli Piacentine, a Grazzano Visconti (Piacenza), gara che fa il suo ingresso quest’anno nel Campionato. Affronterà la stagione affiancato dall’esperto copilota lucchese David Castiglioni, per correre al meglio con la “due litri” francese a trazione integrale, un tipo di vettura con la quale è al debutto.
 
La settimana scorsa Matteucci ed il suo copilota Castiglioni hanno testato la Peugeot ed avviato il rapporto di collaborazione con la loro nuova squadra grazie ad una giornata intensa di test. Hanno potuto saggiare le qualità delle vettura ed apprezzare la preparazione ed il lavoro dei tecnici del team orobico-camuno, un approccio che si è rivelato senz’altro positivo. Le sensazioni conferite dalla vettura, infatti, si sono rivelate estremamente importanti per un primo feeling con essa, pronti quindi a raccogliere la sfida.{loadposition articoli}
Cristiano Matteucci: “Eccoci al via stagionale. Un’attesa spasmodica sia per perché il Campionato si annuncia bello e competitivo quanto per la nuova avventura che insieme a Castiglioni mi appresto a vivere con una macchina di alto  livello. Abbiamo svolto un test molto importante, ovvio che non posso dare giudizi concreti sulla macchina in quanto non ho una comparativa con un’altra di pari categoria, ma devo dire che la 207 mi è parsa molto sincera, dotata di un assetto molto equilibrato. Si dovrà lavorare molto per arrivare ad avere con lei un feeling ottimale, ma dico che la base di partenza, quella data dal lavoro svolto con la squadra, è molto buona. Pronostici? Non ne faccio, per me è tutto nuovo. Saranno la strada, il cronometro ad emettere il verdetto, di sicuro so che avremo da confrontarci con un alto livello di avversari ”.
 
Il 24. Rally Valli Piacentine entrerà nel vivo nella mattinata di venerdì 8 con le verifiche sportive a Grazzano
Visconti e le verifiche tecniche a Rivergaro, presso il River Park che ospiterà per la prima volta il parco assistenza della manifestazione. La kermesse avrà inizio alle 20.00 con la cerimonia di partenza. La giornata di sabato vedrà un’estenuante lotta tra gli equipaggi in gara, che usciranno dal parco chiuso alle 8.01 per rivedere il traguardo in serata con l’arrivo della prima vettura a Grazzano atteso per le 21.01.

FOTO ALLEGATA: Matteucci (IdeaImmagine).