Bassi

MAXI CAR RACING ED ETTORE BASSI TRA I BIG DEL “CIVM 2011”

Il pilota-attore, protagonista della fortunata serie televisiva “Il Commissario Rex”, sarà parte integrante dello schieramento di Maxi Car Racing nella stagione agonistica corrente. Una programmazione di alto livello, impreziosita dalla cornice del Campionato Italiano Velocità Montagna e dalla Osella PA21S del Team Faggioli.

Esaltanti aspettative, garantite da un palcoscenico di alto livello e dalla competenza tecnica di un team di elevata caratura. Risponde al nome di Ettore Bassi il nuovo portacolori di Maxi Car Racing, la griffe del motorsport di Rignano sull’Arno.

Un impegno avallato da un’autentica passione per la velocità in salita da parte del protagonista della fortunata serie televisiva “Il Commissario Rex”, elemento evidenziato nelle varie apparizioni sull’asfalto della massima espressione nazionale della disciplina.

Sarà il Team Faggioli a supportare tecnicamente Ettore Bassi, mettendo a disposizione la propria Osella PA21S negli appuntamenti del Campionato Italiano Velocità Montagna, palcoscenico al centro di una programmazione agonistica di assoluto livello. Dodici gli appuntamenti in programma, inaugurati dalla Pieve Santo Stefano-Passo dello Spino del 1 Maggio.

L’occasione di capitalizzare al meglio le passate partecipazioni al “circus” della Montagna, sfruttando la completa partecipazione al Tricolore 2011 da parte del pilota-attore pugliese.

“Sono estremamente emozionato e al tempo stesso molto motivato nell’affrontare questa nuova avvincente stagione – ha commentato Ettore Bassi a poco più di un mese dall’avvio stagionale – il Campionato italiano di velocità è fatto da prove impegnative e faticose, cercherò di dare il massimo in ogni singola tappa. Sono consapevole delle difficoltà che potrò incontrare lungo tutta la stagione, ma orgoglioso di poter vivere questa avventura al massimo delle mie potenzialità, anche perché potrò contare sull’appoggio e sull’esperienza di uno dei Team più importanti d’Europa.“{loadposition articoli}Una stretta di mano garante di passione e professionalità, quella tra il nuovo portacolori ed Adriano Sartoni, patron di Maxi Car Racing.

“E’ una grande soddisfazione per la nostra struttura poter annoverare Ettore Bassi – ha commentato Sartoni – un pilota desideroso di poter esprimere costantemente le proprie qualità in un campionato decisamente impegnativo. Ci sono tutti i presupposti per poter condividere ottimi risultati.”

ETTORE BASSI-il profilo

Una carriera di prim’ordine, al centro di brillanti esperienze professionali Dopo aver iniziato a lavorare come animatore turistico, nel 1991 partecipa al programma Piacere Rai Uno e l’anno successivo a Il più bello d’Italia, condotto da Patrizia Rossetti, vincendo l’illustre titolo nazionale. Nel 1993 debutta come conduttore nel programma La Banda dello Zecchino. Nel 1994 esordisce come attore nella miniserie televisiva Italian Restaurant, diretto da Giorgio Capitani. Da quel momento e, per molti anni, Ettore Bassi ha alternato il ruolo di conduttore a quello di attore di fotoromanzi, cinema e fiction. Dal 2002 al 2005 l’apice del successo, grazie al ruolo del maresciallo Andrea Ferri nella serie televisiva di Canale 5 Carabinieri, diretta nelle prime quattro stagioni da Raffaele Mertes. Nel 2006 recita da coprotagonista nel film Per non dimenticarti. Nel 2007 interpreta il ruolo di San Francesco nella miniserie di Rai Uno Chiara e Francesco, diretta da Fabrizio Costa. Ancora una miniserie, nel 2009: è la volta di Bakhita, su Rai Uno, diretta da Giacomo Campiotti. Nello stesso anno interpreta, sempre su Rai Uno, il ruolo di protagonista nella miniserie Mal’aria, ispirata all’omonimo romanzo di Eraldo Baldini, ricoprendo successivamente il ruolo del Presidente della Corte nel film Il Sorteggio di Giacomo Campiotti, al fianco di Giuseppe Fiorello. Nel 2010 gira la quattordicesima stagione de Il Commissario Rex. Un ruolo di primo piano confermato nella stagione successiva, con le riprese in atto.

Nella foto: Ettore Bassi