logoVieffecorse 1102

Vieffecorse a Franciacorta con Peugeot 208 R2 per Luca Bottarelli e Citroën C2 R2 per Gianluca Calì

L’inizio della stagione agonistica 2014 è stato piuttosto intenso per gli uomini del Team Vieffecorse, con la partecipazione a tre gare in meno di un mese (Janner Rallye, Motorcircus e Coppa Liburna): non per questo la compagine bresciana poteva rinunciare ad essere al via della manifestazione organizzata all’interno dell’Autodromo di Franciacorta, alla quale sarà presente schierando una Peugeot 208 R2 affidata al giovanissimo Luca Bottarelli in coppia con Marco Piardi ed una Citroën C2 R2 Max condotta dai siciliani Gianluca Calì e Giovanni Barreca.

Il sedicenne pilota bresciano, portacolori della Scuderia Mirabella Mille Miglia, debutta finalmente in un rally al volante della Peugeot 208 R2 del team bresciano dopo quattro anni di attività agonistica a bordo dei kart e numerosi test svolti con le vetture più disparate (Formula Abarth, Seat Ibiza Cup, Peugeot RCZ, Renault Clio Cup, Renault Twingo R2): “figlio d’arte” (il padre Marco è stato – tra il 1992 ed il 2009 – uno dei più validi protagonisti del rallysmo bresciano), il giovanissimo pilota di Concesio (BS) ha avuto modo di testare la 2RM francese nel corso di una proficua sessione di test svoltasi nelle scorse settimane sulla pista di Castrezzato, dimostrando notevoli capacità di guida ed una sorprendente capacità nella messa a punto della vettura.

Il pilota di Casteldaccia (PA), alla sua seconda partecipazione a questa manifestazione (lo scorso anno concluse la gara in seconda posizione di Gruppo R2), sarà invece al volante della medesima Citroën C2 R2 Max con cui ha colto una prestigiosa 32^ posizione assoluta sulle strade del Rallye Montecarlo disputato lo scorso gennaio ed offrirà nuovamente la diretta on-board della gara, “accogliendo” (sia pur solo virtualmente) il pubblico e gli appassionati all’interno dell’abitacolo della sua vettura lungo il percorso delle Prove Speciali.

“Non potevamo mancare a questa manifestazione, che si svolge a due passi dalla nostra sede: al di là degli aspetti prettamente agonistici, è senza dubbio un’interessante opportunità per incontrare clienti e piloti ed approfondire possibili opportunità di collaborazione per la stagione 2014 che tra breve entrerà nel vivo” ha dichiarato il Direttore Sportivo Aldo Malchiodi “Ci presentiamo al via con due vetture e contiamo di ben figurare nell’affollatissima categoria R2, che conta ben dieci concorrenti molto agguerriti: Gianluca Calì troverà finalmente asfalto asciutto dopo i 360 km. di Prove Speciali interamente innevati che hanno caratterizzato il Rallye Montecarlo 2014 mentre Luca Bottarelli dovrà vedersela con tre validissimi coetanei al volante di vetture simili alla sua. Per la squadra si preannuncia un weekend assai intenso ed entrambi i piloti del Team sono davvero molto motivati: lo scorso anno le nostre vetture hanno ben figurato nella classifica finale di Gruppo R2 e contiamo di ripetere il risultato ottenuto nel 2013”.

Il programma della manifestazione prevede le verifiche e lo shakedown nella giornata di venerdì 14 febbraio, seguite – nel tardo pomeriggio – dalla cerimonia di partenza, che quest’anno si svolgerà a Chiari nella suggestiva cornice di Villa Mazzotti. Una volta effettuate le ricognizioni del percorso, la gara vera e propria inizierà sabato 15 con la disputa di tre Prove Speciali (la lunga “Pirelli Long Run” di km. 20,000, da percorrere due volte, e la “Formula 2 Italia” di km. 15,900). Dopo il Parco Chiuso notturno, le ostilità riprenderanno domenica 16 dalle ore 8:00 con la disputa di ulteriori due Prove (la P.S. “Fix Design” di km. 11,800 e la spettacolare P.S. “Mamè Group” di km. 3,600) al termine delle quali avrà luogo la cerimonia di premiazione, fissata nuovamente a Villa Mazzotti nel primo pomeriggio.