logoDakar 2712

LA CINOTTO FAMILY ALLA DAKAR: SI AVVICINA LA PARTENZA

E’ tutto oramai pronto, per la seconda esperienza di Michele e Pietro Cinotto alla grande maratona in auto che si svolgerà dal 5 al 18 gennaio 2014 in sudamerica  Argentina, Bolivia e Cile. Correranno con due Toyota Land Cruiser 120 T2 della squadra francese Lardeau Competition. Le vetture arriveranno in Argentina i prossimi giorni, gli equipaggi saranno sul luogo ai primi dell’anno, il 3 e 4 gennaio sono previste le operazioni di verifica amministrativa e tecnica. La partenza sarà domenica 5 gennaio da Rosario. Mancano oramai pochissimi giorni alla partenza della nuova, grande avventura della CINOTTO FAMILY alla Dakar 2014.

Per Michele e Pietro Cinotto sarà la seconda esperienza nella più lunga e massacrante maratona  in auto e moto al mondo, prevista dal 5 al 18 gennaio prossimi. Saranno ben quattordici giorni di gara, tre Paesi attraversati Argentina, Bolivia e Cile  13 tappe per 5522 chilometri di distanza competitiva a fronte di un totale di 9374.

I Cinotto saranno tra i pochi italiani in gara alla maratona in auto (4 soli gli equipaggi italiani) e saranno al via con due Toyota Land Cruiser 120 T2 preparate in Francia dal Team Lardeau Competition, una delle squadre di maggior esperienza al mondo nei grand raid.

Michele Cinotto (numero di gara 412) sarà affiancato da Fulvio Zini, suo amico dai tempi del Trofeo A112 nel 1980, mentre Pietro (numero di gara 396) sarà in coppia con Maurizio Dominella, uno dei navigatori di più grande esperienza a livello internazionale, avendo già disputato ben 22 Dakar.

Questi ultimi giorni dell’anno sono quelli dell’arrivo  via nave – delle vetture in Argentina, mentre gli equipaggi dovranno essere in loco per il 3 e 4 gennaio, giorni riservati alle operazioni di verifica amministrativa e tecnica. La partenza sarà domenica 5 gennaio da Rosario per concludersi il 18 a Valparaiso, seconda metropoli del Cile.

Imponente sarà lo spiegamento di forze alla Dakar 2014 da parte del Team Lardeaux:  oltre alla Cinotto Family, avrà in gara altri tre equipaggi. Tutti saranno seguiti da ben quattro mezzi di supporto più una vettura in gara come assistenza “veloce”, l’equipe tecnica sarà composta da nove meccanici, diretti dal “diesse” Patrick Lardeau.

Il progetto Sportivo “Dakar 2014” è realizzato in collaborazione con i partner: SATA,VALBORMIDA, OVERMACH, VIGEL, IMU, AVEREX.