20110310_GTS

SUPERSTARS 2011 a “meno un mese” dallo start di una nuova avvincente stagione

Il conto alla rovescia dice “meno un mese” esatto all’avvio della SUPERSTARS SERIES e GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES 2011. Sarà infatti il weekend di Monza del 9 e 10 aprile a dare ufficialmente il via e sono già numerose le novità, in attesa di definire al cento per cento i due schieramenti. A VALLELUNGA I TEST COLLETTIVI UFFICIALI. Una vera e propria “preview” della stagione si potrà intanto avere in occasione dei test ufficiali in programma mercoledì 23 e giovedì 24 marzo sull’autodromo laziale di Vallelunga. In pista sono attesi praticamente tutti i team ed i protagonisti di entrambi i campionati. Sarà in questa circostanza che sarà possibile avere un primo riscontro comparativo, mentre sale la “febbre” per le due categorie che si ripropongono con maggiore vigore a livello internazionale, nel contesto delle competizioni a ruote coperte.

LA SUPERSTARS SERIES COME CAMPIONATO D’ECCELLENZA “MULTI-BRAND”. C’è tanta attesa per il “re-start” della SUPERSTARS SERIES che, proprio quest’anno, toccherà quota dieci. Tante sono infatti le Case costruttrici rappresentate: Audi, BMW, Cadillac, Chevrolet, Chrysler, Jaguar, Maserati, Mercedes, Porsche e l’ultima arrivata Lexus. Un “parterre” d’eccellenza che vedrà il campione in carica Thomas Biagi e il Team BMW Italia difendere i titoli, coadiuvato dal confermato Stefano Gabellini e il giovanissimo Alberto Cerqui, appena maggiorenne e direttamente in arrivo dalle monoposto. Al momento sono in totale 18 le squadre che prenderanno parte al campionato, mentre lo schieramento verrà perfezionato nei prossimi giorni.{loadposition articoli}

GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES: “FORMULA” INNOVATIVA UGUALE SUCCESSO. Dopo il debutto nel 2010, la GTSPRINT INTERNATIONAL SERIES cresce ulteriormente e si propone con maggiore convinzione come una delle categorie principali nell’ambito delle categorie Granturismo, grazie soprattutto all’esclusivo format delle due gare “sprint” da 25 minuti più un giro su cui è articolato ciascun appuntamento. Cresce anche il numero dei team e dei marchi al via del campionato che presenterà una novità. A partire da quest’anno saranno infatti tre le classi ammesse: GTS2, GTS3 e GTS Cup. Si rinnoverà pertanto il confronto tra Porsche e Ferrari, con quest’ultima rappresentata sia dalle 430 GT2 che dalla nuova 458 nella sua versione più puramente corsaiola. Ma ci saranno anche le Aston Martin, le Lamborghini Gallardo, Corvette, Dodge Viper e Maserati. Mentre sul fronte squadre sono nuovamente attesi alcuni “top team” come AF Corse, Ebimotors, Edil Cris, Kessel Racing, Mik Corse, Scuderia Giudici, Scuderia La.Na., Villorba Corse, Vittoria Competizioni e la “new entry” Villois Racing.