presentazione999 3009

Presentato a Novara il Rally 999 Minuti Historic

Il Centro Commerciale San Martino 2 ha ospitato la cerimonia di presentazione dell’attesa gara che si svolgerà l’8 e 9 novembre prossimi. Notevole afflusso di autorità ed appassionati. Inaugurata la mostra “La storia del 999”: resterà aperta fino ai giorni di gara. Parte col piede giusto la prima edizione del Rally 999 Minuti Historic: sono stati oltre centoventi i presenti alla conferenza stampa di sabato 28 scorso durante la quale l’evento è stato svelato nei minimi particolari ai presenti, tra i quali vi erano autorità, giornalisti e numerosi appassionati, oltre al Direttore di gara Simone Zerbinati.
Doverosa l’apertura da parte dei vertici dell’Automobile Club Novara, importante patrocinatore della manifestazione; dopo l’introduzione del Presidente Marco Mottini, ha preso la parola il Direttore Paolo Pinto il quale ha espresso il proprio entusiasmo per la novità che andrà a coinvolgere la città ed il territorio. Gianni De Margaritis, componente assieme ad Alessandra Oliva dell’Erruedue Team che organizza di fatto la gara, ha poi iniziato a presentare il programma ed illustrare il percorso avvalendosi di un supporto multimediale creato appositamente e che a breve sarà disponibile anche nel sito ufficiale della manifestazione; i dettagli delle prove speciali sono stati infatti visualizzati direttamente dalla mappa del percorso e prossimamente, per agevolare gli spettatori verranno completati di informazioni sugli orari di chiusura delle strade oltre ai punti ed accessi consigliati.
Ad evidenziare l’importanza dell’evento, è intervenuta Mariarosa Fagnoni, Presidente dell’Agenzia Turistica Locale che una volta di più ha riconosciuto il rally come una manifestazione sportiva in grado di portare nuove presenze nel territorio. Anna Sertorio, ha invece visto nel Rally un veicolo pubblicitario e sabato 2 novembre, giornata di ricognizioni, offrirà ai partecipanti un assaggio dei prodotti dell’Azienda Podere ai Valloni situata nella località di Boca.
A nome delle amministrazioni locali interessate dalla gara e presenti in buon numero ha preso la parola Davide Ferrari, Sindaco di Galliate: la località famosa per aver dato i natali al grande Achille Varzi, sarà interessata nella prima parte della gara, il prologo del venerdì sera, quando i partecipanti faranno sosta al Castello per assaporare la cena a base di specialità locali servite in collaborazione con l’Agenzia Turistica Locale. Spazio anche ad Ambrogio Pollastri responsabile del Moto Club Achille Varzi per un ulteriore connubio tra il passato ed il presente.
La presentazione si è chiusa con l’illustrazione dei premi speciali previsti in gara e dedicati uno ad Eugenio Bersini, storico preparatore della Sivama e l’altro all’indimenticato pilota di Omegna Michele Cane; entrambi saranno assegnati sulla sommatoria dei tempi di alcune prove speciali. Prevista anche un’iniziativa per le Autobianchi A112 Abarth della quale verranno forniti quanto prima dettagli in merito.
Dopo il gradito ed abbondante rinfresco offerto dalla direzione del Centro Commerciale San Martino 2 è stata ufficialmente aperta la mostra al piano terra dedicata alla storia del 999: attorno ad una Fiat 124 Spyder 1600, la prima preparata all’epoca, e ad una Lancia Fulvia “fanalone” sono stati schierati dei totem con le immagini, i percorsi, i ritagli delle riviste, delle edizioni corse dal 1967 al 1973, oltre ad uno spazio dedicato alla Scuderia Tre Gazzelle.
La giornata si è infine conclusa con l’estrazione dei nominativi dei due fortunati che avranno la possibilità di salire in altrettante vetture da competizione che transiteranno tra quelle della regolarità sport e quelle della all – stars.
Per ulteriori informazioni si ricorda che è già attivo il sito web www.999minuti.com e su Facebook le informazioni si possono reperire alla pagina “999minuti”.

immagini realizzate da Andrea Marzo

       Ufficio Stampa Rally 999 Minuti
Andrea Zanovello – www.rallysmedia.com