kripton_0107

IL TEAM KRYPTON FESTEGGIA I SUOI PILOTI SUL CIRCUITO DI CASA

Nell’appuntamento monzese del Targa Tricolore il team bresciano sfiora il podio assoluto sia nella GT3 CUP con Selva che nella GT OPEN CUP con Pastorelli-Pastorelli. Vittoria in GT Cup-A per C. Scanzi nella GT3 CUP. E’ stato un week end entusiasmante quello che si è appena chiuso sul circuito di Monza per il team bresciano Krypton Motorsport . Sceso sulla pista di casa con ben cinque equipaggi, il team bresciano ha infatti sfiorato il podio assoluto in entrambe le competizioni ottenendo comunque ottimi piazzamenti a conferma della costante crescita dei suoi piloti. Nella GT3 CUP erano Livio Selva (r013) e Carlo Scanzi (GT Cup-A) i due portacolori del team al via con il primo che otteneva la sesta piazza in qualifica proprio davanti al giovane e sempre più veloce Scanzi. Al via della manche di gara entrambe puntavano, sin dai primi giri, a mantenere un ritmo gara che fosse conservativo per gli pneumatici particolarmente stressati sul velocissimo tracciato brianzolo. Questa strategia si rivelava quanto mai azzeccata consente dogli di concludere la gara con un quarto posto finale per Selva e un quinto per Scanzi, con annessa vittoria per quest’ultimo delle classe GT Cup-A. Nella GT OPEN CUP lo spettacolo era ancora più entusiasmante con i tre portacolori del Team Krypton Motorsport sempre molto competitivi. Ad accendere lo spettacolo ad inizio gara erano sopratutto Lovato (r013) e Pastorelli (r013) autori di una lotta “intestina” molto accesa che vedeva il primo prevalere sul secondo a suo di sorpassi giro dopo giro. Barbieri-Zamuner (r013), dal canto loro, riuscivano a tenere a debita distanza i diretti avversari Bosio-Caldarella (Heaven Motorsport) mantenendo così la leadership di classe GT Cup-A. Dopo il cambio pilota obbligatorio la gara si infiammava ulteriormente con il ritiro di Barbieri-Zamuner (GT Cup-A) per un problema meccanico e con Pastorelli-Pastorelli (r013) che riuscivano a concludere la gara in quarta piazza ad un soffio dal podio malgrado fossero al limite con il consumo di carburante. Proprio il consumo di carburante toglieva invece il quarto posto a Caneva-Lovato (r013) che si dovevano accontentare della sesta piazza proprio a seguito del poco pescaggio di carburante accusato nel corso dell’ultima tornata di gara. Un week end dunque di grande suspance quello appena concluso che ha regalato nuovamente ottimi risultati agli equipaggi del Team Krypton Motorsport confermandolo come uno dei team più costanti e competitivi dell’intera serie promossa da Italiamotorsport.
Il prossimo appuntamento con la Targa Tricolore è ora in programma dopo la pausa estiva il week end del 7-8 Settembre al Mugello. Per chi volesse rivivere i momenti salienti di questo week end di gara ricordiamo che Venerdì 5 Luglio alle 23 verrà mandata in onda, sul canale del Digitale Terrestre Dinamica Channel (canale 230 ­ DTT), una ampia video sintesi di entrambe le gare. Sul sito ufficiale del campionato sarà anche possibile, da Martedì 2 Luglio sfogliare on line o scaricare la versione PDF del magazine dedicato alla serie promossa da Italiamotorsport, utile ad avere un ampio resoconto relativamente a ciascun evento in calendario. Il Team Krypton Motorsport vuole inoltre cogliere l’occasione per esprimere le più sentite condoglianze e tutto il cordoglio alla famiglia Mamè ed al Team Bonaldi per la tragica scomparsa di Andrea Mamè, pilota e imprenditore bresciano, avvenuta questo week end sul circuito di Le Castellet in occasione della quarta prova del Blancpain Lamborghini Supertrofeo Europa. In segno di lutto tutte le vetture del Team Krypton Motorsport hanno corso con una banda nera sul cofano. News, photogallery e anticipazioni dal mondo di Krypton Motorsport sono come sempre disponibili sul nostro sito all’indirizzo www.kryptonmotorsport.com.