mettifogo_2606

Rally Club Isola Vicentina di ritorno dal “Dolomiti”

In archivio anche il Rally Dolomiti Historic per il Rally Club Isola Vicentina che ha schierato cinque equipaggi alla manifestazione corsa tra l’Agordino e la Valzoldana nello scorso fine settimana. Nel rally storico, a difendere i colori del Rally Club vi era la Fiat X 1/9 di Mario Mettifogo e Claudio Bertoldo che si sono comportati egregiamente e risultando i più veloci tra le vetture inferiori a 1600 centimetri cubici; per loro la vittoria nella classe 4-1600 del 3° Raggruppamento e la quindicesima prestazione assoluta.
Quattro erano gli equipaggi in gara nel Dolomiti Revival di regolarità sport, tutti iscritti anche al Trofeo Tre Regioni. Autori della miglior prestazione sono stati Enzo Scapin ed Ivan Morandi con la Lancia Beta Montecarlo, decimi assoluti e ottavi di Trofeo. Decisamente votata al divertimento e allo spettacolo la gara degli altri equipaggi che hanno concluso la gara: Francesco Gallo e Giulio Nodari con l’Opel Kadett Gt/e e Gianni e Mattia Franchin con la Porsche 944 hanno, come al solito, pensato più allo spettacolo che alla precisione e anche in questa gara sono stati tra i più applauditi dal pubblico e anche se in fondo alla classifica, la soddisfazione si leggeva nei loro occhi. Gara brevissima, per il quinto equipaggio, quello della Mercedes 190 E 2.3 di Luigi Fracasso e Paolo Nodari appiedati dalla rottura del cambio subiro dopo l’inizio della seconda prova di precisione.
Da ricordare anche la prestazione di Lorenzo Franzoso che per l’occasione è stato portacolori del Progetto M.I.T.E. A navigarlo nell’Autobianchi A112 Abarth è stato infatti il navigatore ipovedente Enrico Mussinelli.
Come avvenuto in altre occasioni si vuole inoltre ricordare e ringraziare tutto il personale che ha fornito assistenza in gara confermando una volta di più lo spirito di squadra che accomuna i tesserati del Rally Club Isola Vicentina!

immagine realizzata da Gianni Borghi

Ufficio Stampa Rally Club Isola Vicentina
Andrea Zanovello – www.rallysmedia.com